Notizie da Livorno

Icona

A cura di David Di Luca, www.enxerio.com/david

Scuole d’infanzia, le novità per l’iscrizione

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Livorno

L’iscrizione alle scuole comunali dell’infanzia per l’anno scolastico 2010-2011 si fa sempre più “tecnologica”. Il Bando comunale che, per le nuove iscrizioni,   aprirà dal 29 marzo prossimo fino al 10 aprile, ha ampliato infatti la possibilità di presentazione autonoma della domanda tramite internet permettendo ai genitori di sbrigare le pratiche da casa. Direttamente dai loro computer i genitori possono infatti  ottenere tutte le informazioni on-line ed inoltrare la domanda. Basta un “click” ed il programma rilascerà anche una ricevuta con il numero di protocollo.

E per chi invece non ha possibilità di connettersi on line, sportelli aperti con otto coordinatrici pedagogiche a disposizione per tutte le informazioni necessarie. Anche in questo caso comunque, nessuna domanda cartacea; le stesse coordinatrici provvederanno ad inserire i dati forniti dal genitore nel programma informatico che rilascerà la ricevuta.

Tra le novità di quest’anno ve ne è poi una che sarà particolarmente gradita dalle famiglie livornesi: per l’anno scolastico 2010-2011 non è previsto alcun aumento delle quote contributive mensili per la ristorazione scolastica. La Giunta comunale ha deciso infatti di mantenere invariate le tariffe, visto il quadro di crisi economica generale; non verrà apportato nemmeno il ritocco annuale Istat.

Tutte le novità per l’iscrizione sono state illustrate nel corso di una conferenza stampa a cui hanno preso parte le assessore Carla Roncaglia (attività educative) e Darya Majidi (Innovazione Tecnologica) entrambe impegnate ad offrire alla città “meccanismi nuovi” per facilitare le  famiglie nella procedura della domanda per l’iscrizione alla scuola materna.

“Vogliamo agevolare le famiglie livornesi – ha detto Carla Roncaglia – evitando loro file inutili e vogliamo poi garantire anche una maggiore chiarezza delle procedure, in modo da evitare il più possibile disinformazioni ed eventuali ricorsi. Per questo potenziamo le modalità telematiche per l’accesso, o, per chi non è abituato all’uso del computer, mettiamo a disposizioni otto coordinatrici pedagogiche in grado di fornire senza equivoci ogni informazione necessaria”.

“Del resto – ha sottolineato l’assessore Majidi per quanto riguarda le novità per l’iscrizione on-line – il cittadino è già pronto nell’uso delle nuove tecnologie. Il livornese è già esperto di homebanking e prenotazioni low cost; è compito dunque  di questa Amministrazione  fare di tutto per interagire”. 

Ma vediamo nel dettaglio le nuove modalità introdotte quest’anno per agevolare sempre di più i genitori nella procedura della domanda e nella conoscenza delle singole scuole.

Modalità di iscrizione

·         Iscrizioni on-line

Dal 29  marzo al 10 aprile  2010, accedendo all’apposito link “servizi on line – iscrizioni scuole” della rete civica del Comune di Livorno (www.comune.livorno.it), i genitori  possono scegliere:

a)    di utilizzare le credenziali di accesso ai servizi on line, ovvero un username ed una password che possono essere ritirate (presentando un documento di identità) presso le sedi comunali dell’URP (ufficio relazioni con il pubblico, piano terra del Palazzo Civico), delle Attività Educative (via delle acciughe n.5, piano 1°) e delle Circoscrizioni

N.B. – Le credenziali per i servizi on line consentono al cittadino di accedere a numerosi servizi offerti dal Comune on line (es.pagamento della retta scolastica, produzione autonoma dei propri certificati anagrafici, etc.)

b)    di utilizzare una password temporanea (durata n.3 giorni), valida per la sola iscrizione alle scuole dell’infanzia,  che può essere richiesta, tramite cellulare, inviando un SMS  (testo “infanzia”)  al n.3346245245

Il genitore richiedente riceverà un SMS gratuito di risposta contenente la password temporanea mentre il n. del cellulare utilizzato per la richiesta  avrà funzione di username .

In entrambi i casi, il genitore – accedendo con username e  password e seguendo le istruzioni fornite dallo stesso modulo informatico- può compilare direttamente dal proprio computer la domanda on line (se necessario richiedendo informazioni e/o assistenza  al numero 0586-253352) ed inoltrarla (il modulo indica come) entro il termine di chiusura del bando senza doversi recare allo sportello, neppure per la firma.

Il programma rilascia una ricevuta che riporta il protocollo e attesta il corretto inoltro della domanda  che può essere anche salvata in PDF e stampata dal genitore in proprio.

·         Iscrizioni su appuntamento

Se il genitore esclude internet – sempre dal 29  marzo al 10 aprile  2010 –  può inoltrare domanda nei seguenti sportelli. E’ obbligatoria comunque in questo caso la prenotazione, prendendo appuntamento al numero telefonico  0586 / 253352, operativo dal 22 marzo.

a)    il Centro Commerciale   FONTI DEL CORALLO/ IPERCOOP, via G. Graziani

  • dal lunedì al venerdì in orario 13-20
  • il sabato in orario 10-18

b)  le Attività Educative (via delle Acciughe n.5 – piano 1°)

  •  tutte le mattine dal lunedì al venerdì in orario 9-13;
  •  nei pomeriggi di martedì e giovedì  in orario 15,30-17,30

I non residenti (sia bambini che genitori) nel Comune di Livorno e coloro per cui la residenza è ancora in corso possono presentare domanda esclusivamente presso le Attività Educative.

Agli sportelli i genitori troveranno le coordinatrici pedagogiche comunali  che inseriranno  i dati forniti dal  genitore direttamente nel programma informatico; alla fine stamperanno un modulo riassuntivo delle  dichiarazioni rilasciate che dovrà essere firmato dal genitore dietro presentazione di un documento di identità. La sintesi sottoscritta delle dichiarazioni è rilasciata in copia al genitore insieme  alla ricevuta che riporta il protocollo e attesta l’avvenuta presentazione della domanda.

Conferme

Una ulteriore novità introdotta quest’anno riguarda la distinzione tra conferme e nuove iscrizioni (gli anni passati venivano effettuate in contemporanea). Per rispondere alla richiesta dei genitori di conoscere la disponibilità di posti in ogni scuola , quest’anno il Comune  ha differenziato i termini delle nuove  iscrizioni anticipando quelli delle “conferme” ( sono state effettuate dall’8 al 12 marzo). Ciò permetterà di far conoscere (tramite la rete civica) il 29 marzo prossimo, giorno di apertura del Bando , il reale numero dei posti disponibili in ogni singola scuola perché in quella data saranno già stati confermati o trasferiti i bambini già frequentanti lo scorso anno.

Priorità d’accesso

Novità anche per ciò che riguarda l’inserimento dei servizi 03 (nidi) privati accreditati nel sistema pubblico. Per l’anno scolastico 2010-2011 , ovviamente nell’ambito dei posti disponibili nelle scuole comunali dell’infanzia, i bambini e le bambini che quest’anno stanno frequentando (anche privatamente, non solo in un posto riservato al Comune) i nidi privati accreditai (ABC Nursery, BabyGarden, C’era 2 volte, Chicchirillò, L’Arca di Noé, Scarabeo, Il Satellite, Casa del Re, Limoncino, Il nido delle meraviglie, così come i Centri Gioco Educativo privati accreditati  Ludonido e Limoncino e l’ Educatore Domiciliare privato accreditato Tata Gaia) potranno usufruire della stessa priorità d’accesso alle scuole d’infanzia , valevole per tutti i bambini che hanno frequentato il nido comunale.

Scuole comunali dell’Infanzia (numero dei posti, nuove iscrizioni)

Le scuole comunali dell’infanzia sono 13 con 41 sezioni che  complessivamente  offrono 1.020 posti per bambini da 3 a 6 anni, di cui  324 destinati ai bambini del primo anno (le sezioni 3 anni) .

Complessivamente le scuole comunali coprono circa  un terzo dei posti offerti  a Livorno ai bambini nella fascia d’età compresa tra i 3 ed i 6 anni. Gli altri vengono offerti dalla scuola dell’infanzia statale e privata paritaria (costituita quest’ultima dalle scuole gestite dal Comune e da quelle gestite da altri Enti privati).

I bambini  che già fanno esperienza di comunità educativa  – nei nidi comunali e nei servizi 03 privati accreditati-    e che per il 2010/11  “passano”  (per  età) alla  scuola dell’infanzia  (distribuendosi tra statale, comunale e privata paritaria) sono:

  • n.290  dai n. 13 nidi comunali e  dalla sezione Primavera attivata  in questo a.s. 2009-10 presso la scuola comunale dell’infanzia Bimbiallegri;
  • n.198 dai posti riservati al Comune nei Servizi 03 privati convenzionati  (n.9 nidi, n.2 Centri Giochi Educativo, n.1 Educatore Domiciliare);
  • n.53 dai Servizi 03 privati accreditati

In totale n.541

Quote Contributive per il servizio di ristorazione scolastica

Qui di seguito riportiamo le quote di contribuzione mensili divise per tipologia di scuola e fasce ISEE riportate nel disciplinare  delle ristorazione scolastica approvata dalla Giunta comunale.

About these ads

Archiviato in:cronaca, Sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Viaggi a poco prezzo

Hai un piccolo Budget per il Tuo viaggio? Iscriviti su Tuoprezzo.it e ricevi offerte dagli operatori - http://www.tuoprezzo.it#a_aid=51b4adb735192&a_bid=4d920c79

Vendesi Parrana San Martino


VENDESI - PARRANA S. MARTINO (LI)
Ottimo affare! Grazioso appartamento immerso nel verde, composto da: ingresso indipendente, cucina con balcone, soggiorno, camera matrimoniale (possibilità 2' camera), bagno con finestra, ripostiglio. Garage e giardino condominiale. 125.000 certificazione ace. Per dettagli info@lavenezialivorno.com Rif. 3

RSS “Livorno” su Google News

  • Livorno, “arrestato il sindaco Nogarin”, ma è una bufala del web - Il Fatto Quotidiano 29 luglio 2014
    Il Fatto QuotidianoLivorno, “arrestato il sindaco Nogarin”, ma è una bufala del webIl Fatto QuotidianoLivorno, “arrestato il sindaco Nogarin”, ma è una bufala del web. Il primo cittadino sorridente in foto su Facebook: "Circola la notizia che mi hanno arrestato per corruzione. Peccato per gli invidiosi che sia falsa". Poi annuncia: "Scherzo di […]
  • Miss Livorno, le prime fasce sulla passerella di Calafuria - Il Tirreno 28 luglio 2014
    Miss Livorno, le prime fasce sulla passerella di CalafuriaIl TirrenoLIVORNO. Dopo una prima tappa all'insegna della moda-spettacolo, con le aspiranti Miss Livorno 2014 che a Fonti del Corallo hanno sfilato per grandi marche di abbigliamento e di accessori moda femminile, le candidate al titolo di reginetta labronica ...
  • È di Livorno Miss Chiesina Uzzanese - Il Tirreno 29 luglio 2014
    Il TirrenoÈ di Livorno Miss Chiesina UzzaneseIl TirrenoCHIESINA UZZANESE. Una piazza Vittorio Emanuele molto gremita, ha assistito alla selezione di Chiesina Uzzanese, un appuntamento fisso che si ripete da anni, organizzata dalla direzione della discoteca Don Carlos con la collaborazione e il patrocinio ...altro »
  • Livorno, Dionisi saluta. Contratto col Frosinone - Tuttosport 28 luglio 2014
    TuttosportLivorno, Dionisi saluta. Contratto col FrosinoneTuttosportLIVORNO - Federico Dionisi non è più un giocatore del Livorno. La notizia era nell'aria da tempo, ma solo oggi si è avuta l'ufficialità. L'attaccante amaranto lascia la Toscana per trasferirsi al Frosinone. A darne l'annuncio è stato lo stesso club ...Calciomercato Livorn […]
  • Il progetto TEC della Provincia per l'innovazione delle reti commerciali - gonews 29 luglio 2014
    gonewsIl progetto TEC della Provincia per l'innovazione delle reti commercialigonewsRendere maggiormente attrattiva tutta l'area mercatale del centro di Livorno, allo scopo di allargare la platea di fruitori e clienti locali ma anche dei tanti turisti, in particolare i croceristi, che sostano in città, è l'obiettivo principale dell ...
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: