Notizie da Livorno

Icona

A cura di David Di Luca, www.enxerio.com/david

> Neve, lunedì si torna a scuola

Fonte Comune di Livorno 

Lunedì 6 febbraio riaprono a Livorno le scuole di ogni ordine e grado: entro stasera sarà infatti completato l’intervento di messa in sicurezza (da parte dei tecnici comunali) degli accessi e la verifica del funzionamento degli impianti di riscaldamento degli istituti. Restano invece chiusi fino a martedì i mercati rionali non alimentari, compreso il mercatino del passato che era in programma per domani in piazza Cavour (lunedì le associazioni di categoria sono convocate dall’assessore al Commercio per fare il punto della situazione). Le strade e marciapiedi sono sgombri da neve e ghiaccio per l’80% (gli operatori e i volontari continuano a lavorare giorno e notte).

Sono gli aggiornamenti che emergono dalla riunione che si è svolta questa mattina in Comune, alla presenza del Sindaco Alessandro Cosimi e degli assessori Roncaglia e Cantù, fra Protezione Civile e tecnici del Comune, Polizia Municipale e volontariato. Ospiti “speciali” della riunione gli studenti dell’ ITG Buontalenti che questa mattina hanno imbracciato le pale e sono andati a togliere i cumuli di neve da molte vie cittadine.

Al centro della riunione gli aspetti socio-sanitari dell’emergenza freddo. Come ha illustrato l’assessore Cantù, l’Istituto Pascoli continua ad ospitare, 24 ore su 24, 25 persone senzatetto (e i servizi normalmente svolti per gli anziani nella residenza assistita sono sempre continuati regolarmente). Altre 14 persone sono ospitate in albergo. “Si tratta – ha specificato Cantù – di persone segnalate da cittadini, ma anche cercate (nel vero senso della parola) in tutto il territorio, sia dalle squadre che vanno a rimuovere la neve, sia da Vigili e da tutto il volontariato. Sono stati contattati e in molti casi portati “a domicilio” al Pascoli, dove hanno trovato un letto e un pasto caldo. In molti casi è stata necessaria una forte opera di convincimento – ha evidenziato l’assessore – perché alcuni senzatetto lo sono per scelta e rifiutano l’aiuto di chiunque”.

Cantù ha elogiato tutte le persone che in questi giorni e in queste notti stanno dando l’anima : “La task force che si è attivata per l’emergenza freddo (Comune, Asl, SVS, Misericordia e volontariato) ha svolto veramente un grande lavoro. Ricordo che il Comune è pronto ad allestire altre strutture per questi giorni di grande freddo, qualora ci fossero altre richieste. Gradite e preziose sono le segnalazioni da parte dei cittadini di casi che possano essere sfuggiti e per i quali siamo pronti ad attivarci”.

About these ads

Archiviato in:Ambiente, cronaca, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Viaggi a poco prezzo

Hai un piccolo Budget per il Tuo viaggio? Iscriviti su Tuoprezzo.it e ricevi offerte dagli operatori - http://www.tuoprezzo.it#a_aid=51b4adb735192&a_bid=4d920c79

Vendesi Parrana San Martino


VENDESI - PARRANA S. MARTINO (LI)
Ottimo affare! Grazioso appartamento immerso nel verde, composto da: ingresso indipendente, cucina con balcone, soggiorno, camera matrimoniale (possibilità 2' camera), bagno con finestra, ripostiglio. Garage e giardino condominiale. 125.000 certificazione ace. Per dettagli info@lavenezialivorno.com Rif. 3

RSS “Livorno” su Google News

  • Livorno sotto'acqua: sarà chiesto lo stato di calamità naturale. Alla ... - Il Tirreno 31 luglio 2014
    Il TirrenoLivorno sotto'acqua: sarà chiesto lo stato di calamità naturale. Alla ...Il TirrenoLivorno è letteralmente sott'acqua, un violento nubifragio si è abbattuto nelle prime ore del mattino sulla città. Ovunque strade allagate e richieste di intervento ai vigili del fuoco e alle altre aziende pubbliche. Numerosi anche i blackout. In ...Nubifra […]
  • Maltempo, allagamenti a Livorno e nel Pistoiese. Evacuato un ... - La Repubblica Firenze.it 30 luglio 2014
    Greenreport: economia ecologica e sviluppo sostenibileMaltempo, allagamenti a Livorno e nel Pistoiese. Evacuato un ...La Repubblica Firenze.itMaltempo, allagamenti a Livorno e nel Pistoiese. Evacuato un campeggio a Marina di Bibbona (fotogramma) Estate ancora segnata dalle precipitazioni. Una bomba d'acqua si è abbattuta nella notte sulla provincia di P […]
  • Bomba d'acqua a Pistoia, Livorno allagata - Corriere Fiorentino 30 luglio 2014
    SienaFree.itBomba d'acqua a Pistoia, Livorno allagataCorriere FiorentinoLIVORNO - Allagamenti a Livorno a causa della pioggia persistente. La protezione civile del Comune ha reso noto che, proprio a causa degli allagamenti, sono chiusi il tratto stradale d'ingresso a Livorno da Pisa e alcuni sottopassi. La protezione ...Nubifragi in tutta la Region […]
  • Maltempo in Toscana, Pisa e Livorno sott'acqua: danni e disagi [FOTO] - Meteo Web 30 luglio 2014
    Meteo WebMaltempo in Toscana, Pisa e Livorno sott'acqua: danni e disagi [FOTO]Meteo Webpisa Notte di piogge torrenziali in Toscana dove Pisa e Livorno sono finite sott'acqua con picchi di oltre 130mm di pioggia. Molti sono stati gli allagamenti: a Pisa alcune strade in centro città nella notte sono andate sott'acqua e si sono allagati ...altro […]
  • Cento milioni di perdita per l'Eni di Livorno ei dipendenti tremano - Il Tirreno 30 luglio 2014
    Greenreport: economia ecologica e sviluppo sostenibileCento milioni di perdita per l'Eni di Livorno ei dipendenti tremanoIl TirrenoI conti e la nuova politica aziendale risucchiano Livorno nel vortice della chiusura e spunta il rischio della trasformazione in deposito. Il presidente della Provincia Kutufà torna in campo: «Ci batteremo come 5 anni fa con […]
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: