>Calcio, Livorno-Sassuolo 3-2

Di Marco Ceccarini, www.amaranta.it

logo_livornoIl Livorno fa il regalo di Santo Stefano ai suoi tifosi e lo fa nel modo più bello. Sotto di due gol alla fine del primo tempo, contro la squadra prima in classifica, inventa una ripresa semplicemente stratosferica e stende la capolista. Alla fine il match si chiude 3 a 2 per gli amaranto. E la vittoria è meritata.

Ma andiamo con ordine. Al 5′ Catelani porta in vantaggio i neroverdi ospiti con un bel tiro al volo. E al 9′ Bianchi, di testa, sigla il raddoppio. A quel punto, sotto di due reti dopo neanche dieci minuti, gli amaranto hanno sbandato un po’, ma niente più, e si sono rimessi subito in carreggiata. Una qualsiasi altra squadra, forse, si sarebbe dissolta. Invece, facendo tesoro di quanto accadde contro lo Spezia, il Livorno ha tirato fuori il carattere e ha ripreso a marciare già prima dell’intervallo.

Ma la svolta si è avuta nel secondo tempo. Il Livorno è uscito dagli spogliatoi con grande grinta e determinazione. Già al 9′ ha trovato il gol che ha riacceso le speranze con un bel sinistro di Siligardi. Da lì è partita la controffensiva amaranto. E al 20′ è arrivato il pareggio. Gentsoglou ha pescato Paulinho al limite dell’area e quest’ultimo ha tirato fuori dal cilindro un tiro imparabile. Il Sassuolo ha accusato il colpo e si è visto.

La squadra di Nicola è diventata protagonista del match e alla fine è arrivata anche la vittoria. Al 32′ un bolide del neoentrato Salviato ha completato la rimonta e ha regalato il successo agli uomini di Nicola, sempre più alter ego dei neroverdi nella corsa al vertice del campionato di Serie B.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...