>Rimpasto di giunta, le nuove deleghe

Fonte Comune di Livorno

comune_livornoUn nuovo assessore e una diversa distribuzione delle deleghe per la Giunta Comunale di Livorno, a seguito delle dimissioni di Gabriele Cantù e della revoca da parte del Sindaco dell’incarico a Mauro Grassi.
Entra Massimo Gulì, già capogruppo PD in consiglio comunale: gli sono state assegnate le deleghe dell’Ambiente, Politiche dei rifiuti, Energie rinnovabili, Rapporti con associazionismo e volontariato, Protezione Civile, Politiche di tutela verso gli animali, Decentramento.

Nell’ambito del “riordino” delle deleghe, Carla Roncaglia, assessore allo Sviluppo della Persona passano le materie del dimissionario assessore Gabriele Cantù (fatta eccezione per Lode, Casalp, Completamento programmi per l’emergenza abitativa che passano al Vicesindaco Bruno Picchi); deleghe che si sommano a quelle che aveva già, relative alle Politiche Educative e Scolastiche e Edilizia Scolastica.

La delega all’Urbanistica e Infrastrutture (che è stata in precedenza di Mauro Grassi) è stata assegnata al vicesindaco Bruno Picchi.

Rimane in capo al Sindaco l’altra materia in precedenza assegnata a Mauro Grassi, ovvero quella del Coordinamento delle azioni per la definizione del Piano Strutturale.

Altra novità: all’assessore Valter Nebbiai vanno le Partecipate (ma i rapporti con Aamps saranno tenuti direttamente dal Sindaco).

Di seguito il nuovo assetto della Giunta, con l’elenco completo delle deleghe.

1)      VICE SINDACO (PICCHI BRUNO)

–    URBANISTICA ED INFRASTRUTTURE
–          COORDINAMENTO  DELLE AZIONI  DEL PROGRAMMA  DI  MANDATO  DEL SINDACO
–          RAPPORTI CON IL CONSIGLIO, CON I CAPIGRUPPO  E CON LE  COMMISSIONI CONSILIARI
–          SICUREZZA URBANA
–          RAPPORTI CON L’AUTORITA’ PORTUALE
–          POLITICHE DEL PERSONALE
–          COMPLETAMENTO PIANI DI RECUPERO
–          COORDINAMENTO DELLE AZIONI  PER L’ATTUAZIONE  DEL PIANO  DELLE OO.PP., LAVORI PUBBLICI, MANUTENZIONE,  VERDE PUBBLICO E  DECORO URBANO
–          POLITICHE PER LA CASA: LODE, CASALP, COMPLETAMENTO PROGRAMMI PER L’EMERGENZA ABITATIVA

2)      ASSESSORE  ALLE  RISORSE ECONOMICHE E FINANZIARIE  (VALTER  NEBBIAI)

–          POLITICHE DI BILANCIO E PROGRAMMAZIONE
–          PIANO DEGLI  INVESTIMENTI E DELLE COMPATIBILITA’ FINANZIARIE ED ECONOMICHE
–          DEMANIO E  STABILIMENTI BALNEARI
–          SISTEMA E GOVERNANCE DELLE PARTECIPATE

3)      ASSESSORE ALLO SVILUPPO DELLA  PERSONA ( CARLA  RONCAGLIA)

– POLITICHE  EDUCATIVE E SCOLASTICHE
– EDILIZIA SCOLASTICA
– SVILUPPO POLITICHE DI PARTECIPAZIONE
-COORDINAMENTO DELLE RETI DI RELAZIONI E COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO
– POLITICHE DI INCLUSIONE ED INTEGRAZIONE SOCIALE
– POLITICHE DELLE PARI OPPORTUNITA’
– PIANO DEI TEMPI E ORARI DELLA CITTA’

4)      ASSESSORE  ALLA PROMOZIONE DEI SAPERI E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI  (GIOVANNA COLOMBINI)

–          RAPPORTI  CON L’ UNIVERSITA’ E LA  RICERCA
–          RELAZIONI CON  ORGANISMI  COMUNITARI ED INTERNAZIONALI
–          FINANZIAMENTI  COMUNITARI E COORDINAMENTO AZIONI  PER  L’ACQUISIZIONE E GESTIONE  DEI FONDI STRUTTURALI:  PIUSS

5)      ASSESSORE AL PATRIMONIO, COMMERCIO E TURISMO ( PAOLA  BERNARDO)

–          AVVOCATURA CIVICA, AFFARI LEGALI E  CONTENZIOSO
–          POLITICHE ATTIVE  DI VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO  COMUNALE IVI COMPRESA LA GESTIONE DEGLI ASSET PATRIMONIALI DEL SISTEMA DELLE PARTECIPATE
–          POLITICHE DEL  TURISMO,  DELLA  RICETTIVITA’ E DI VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO
–          POLITICHE PER LO  SVILUPPO  DEL  COMMERCIO, AGRICOLTURA, PESCA E ARTIGIANATO
–          EDILIZIA PRIVATA

6)      ASSESSORE AI TRASPORTI E ALLA MOBILITA’  (MAURIZIO BETTINI)

–          ABBATTIMENTO  BARRIERE  ARCHITETTONICHE
–          SVILUPPO E COORDINAMENTO POLITICHE  LOGISTICA, TRASPORTI, MOBILITA’ E INFRASTRUTTURE VIARIE
–          PROMOZIONE ED IMPIANTISTICA SPORTIVA

7)      ASSESSORE  AL LAVORO E ALLA SEMPLIFICAZIONE  (DARYA  MAJIDI)

–    POLITICHE DEL LAVORO
– FORMAZIONE PROFESSIONALE
– VALORIZZAZIONE  DELLO SPORTELLO UNICO  PER LE IMPRESE
– SVILUPPO SERVIZI  ON-LINE ED INTEGRAZIONE FRONT-OFFICE
– SEMPLIFICAZIONE AMMINISTRATIVA
– MARKETING TERRITORIALE

8)      ASSESSORE  ALLE CULTURE (MARIO TREDICI)

–          POLITICHE CULTURALI  E DELLO  SPETTACOLO
–          POLITICHE DI VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI: MUSEI, BIBLIOTECHE, FONTANE E MONUMENTI
–          RAPPORTI  CON LA FONDAZIONE GOLDONI ED IL CONSORZIO MASCAGNI
–          COMUNICAZIONE ED EDITORIA: RAPPORTI CON  I MEDIA
–          POLITICHE PER  I GIOVANI
–          RAPPORTO  CON LE RELIGIONI

9)      ASSESSORE ALL’AMBIENTE (MASSIMO GULI’)

–          AMBIENTE
–          POLITICHE DEI RIFIUTI
–          ENERGIE RINNOVABILI
–          RAPPORTI CON ASSOCIAZIONISMO E VOLONTARIATO
–          PROTEZIONE CIVILE
–          POLITICHE DI TUTELA VERSO GLI ANIMALI
–          DECENTRAMENTO

Rimangono in capo al Sindaco che potrà avvalersi di volta in volta, della collaborazione di uno  o più Assessori, le attribuzioni nelle seguenti materie:

–        COORDINAMENTO AZIONI PER LA DEFINIZIONE DEL PIANO STRUTTURALE

–        RAPPORTI CON AAMPS

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...