Emergenza idrica, aggiornamento delle ore 12.40

Fonte: Comune di Livorno

Nuova riunione questa mattina, mercoledì 13 marzo a Palazzo Comunale per un aggiornamento sulla emergenza idrica in città causata dalla rottura della condotta principale da 800 mm dell’acquedotto di Filettole.

Ne seguiranno altre due, alle ore 13 e alle ore 17 in modo da tenere costantemente informata la città sull’evolversi della situazione.

Alle ore 14 il Sindaco farà una dichiarazione in streaming sul sito del Comune: si potrà vedere all’indirizzohttp://video.comune.livorno.it/. E’ necessario utilizzare Google Chrome o Mozilla Firefox.
Nel corso dell’incontro di stamani – a cui hanno preso parte il sindaco Alessandro Cosimi, l’assessore alla Protezione Civile Massimo Gulì, il direttore di Asa Michele Caturegli, e poi Prefettura, Provveditorato, Asl, Provincia – è  emerso che, nonostante l’incessante lavoro degli operai Asa insieme a ditte specializzate, purtroppo il danno non è stato ancora riparato.

Il danno non è grave, hanno sottolineato i tecnici ma la difficoltà operativa è enorme, in quanto la tubazione da riparare si trova in prossimità del canale dei Navicelli dove si è verificato lo smottamento del terreno provocato dalle forti piogge di questi giorni. Inoltre non ha retto per la pressione il tubo di bypass che era stato posizionato nel punto di rottura. Quindi si tratta di un problema di regimazione delle acque.

I disagi purtroppo continuano (anche se in molte parti della città per la verità l’acqua non è mai mancata), ed è per questo che si sta potenziando la rete della Protezione Civile del Comune di Livorno e del volontariato.
Già questa notte numerosi sono stati gli interventi: 1250 telefonate al numero di emergenza della Protezione della Civile (0586-446622), che ha portato centinaia di bottiglie d’acqua a persone disagiate, in particolar modo anziani soli.
Ospedale, centri di riabilitazione, case di riposo pubbliche e private fino a questo momento non hanno avuto problemi in quando hanno depositi autonomi o, dove necessario, sono stati approvvigionati con autobotti. L’approvvigionamento con autobotti si è reso necessario per le scuole di Montenero e Quercianella, le uniche rimaste aperte in quanto non erano previsti inizialmente da Asa problemi idrici.
SCUOLE

Nella riunione in programma per le ore 17 sarà presa la decisione se mantenere chiuse le scuole cittadine di ogni ordine e grado anche per la giornata di domani. Ciò dipenderà dai tempi -che Asa indicherà- necessari per la risoluzione del problema.

IMPIANTI SPORTIVI
Per quanto riguarda gli impianti sportivi il Comune ha chiuso i due impianti che gestisce direttamente: lo Stadio “Armando Picchi” e il Camposcuola di via dei Pensieri in quanto non possono essere utilizzati bagni e docce. Per tutte le altre strutture sportive il Comune ha dato indicazione di tenerle chiuse, a meno che non siano dotati di autoclave o pozzi artesiani. Sono chiuse tutte le piscine.

AUTOBOTTI PER APPROVVIGIONAMENTO ACQUA
ASA sta predisponendo un servizio di autobotti per distribuire acqua nelle zone con maggiori difficoltà.
Le autobotti saranno:

·        Parco Urbano di Corea Via Fratelli Gigli

·        Piazza della Repubblica

·        Area dove c’è la fontanina di alta qualità Via Torino

·        Parking Via della Libertà – autobotte

·        Largo Cristian Bartoli (Ardenza)

·        PIAZZA FATTORI QUERCIANELLA CISTERNA ASA INSTALLATA

·         PIAZZA PARCHEGGIO CIMITERO MONTENERO PRIMA DI PIAZZA CARROZZE -CISTERNA PROTEZIONE CIVILE ARRIVO

Prossimo aggiornamento quindi alle 14.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...