Al via il progetto BU.I.L.D, Marketing territoriale per presentare a potenziali investitori le opportunità di insediamento nel territorio livornese

Fonte comune di Livorno

A palazzo comunale ha preso avvio il progetto di marketing territoriale BU.I.L.D ( Businness Innovation Livorno Development) che ha l’obiettivo di presentare a potenziali investitori le opportunità di insediamento nel territorio livornese.
I partner del progetto che si sono incontrati per la condivisione delle concrete linee attuative sono: il Comune di Livorno, promotore del progetto, rappresentato dall’assessore al Lavoro e alla Semplificazione Darya Majidi, Camera di Commercio con il presidente Roberto Nardi, l’assessore Tuci per il Comune di Collesalvetti, il presidente dell’Interporto “A.Vespucci” dott. Barbera, la dott.ssa Querci per l’Autorità Portuale, la dott.ssa Faccin per la Provincia di Livorno e in rappresentanza di SPIL il direttore dott. Franceschi.
Il progetto B.U.I.L.D è stato approvato in ambito del Bando della Regione Toscana POR CREO 2007-2013 linea di intervento 5.3 “Avviso Pubblico di manifestazione di interesse per iniziative di marketing di livello locale rivolto ai Comuni PIUSS” . B.U.I.L.D ha l’obiettivo, dunque, di promuovere il territorio livornese per attrarre investimenti e progetti industriali. Uno degli strumenti è la redazione di “dossier informativi” sui settori trainanti dell’economia locale che verranno pubblicizzati sia dagli operatori economici locali, che dalla stessa Regione Toscana nel c. d. Progetto di Marketing Unitario (PMU) di livello regionale, che prevede uno scouting di possibili interlocutori a livello internazionale. I dossier saranno indirizzati prevalentemente alle aree strategiche di sviluppo economico individuate dal Tavolo Innovazione: Economia del Mare (logistica, portualità, nautica,..), Economia Green (energia, ambiente, chimica, ..), Manifatturiero (Automotive, Meccanica, Tecnologie del Mare, Scienze della Vita,..) e ICT-High Tech (ICT, Aerospazio, Telecomunicazioni,..). I dossier dovranno contenere informazioni utili relative agli spazi insediativi disponibili (mappatura della disponibilità sul mercato pubblico e privato di aree industriali e immobili di tipo produttivo e direzionale); alle imprese innovative operanti sul territorio capaci di “fare rete”; alle professionalità qualificate e competenze presenti; ai servizi innovativi alle imprese funzionanti sul territorio; alle caratteristiche dell’economia locale, oltre a bandi e opportunità di finanziamento, per potenziare l’appeal locale del nostro territorio. Tra i diversi strumenti selezionati (promozione internazionale, comunicazione via media e social network, incontro one to one), anche gli incontri tra il territorio e i potenziali investitori in due workshop in calendario per novembre 2013 e per l’aprile dell’anno prossimo. La conclusione del progetto è prevista per giugno 2014.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...