Una targa al PalaLivorno per ricordare Gino Calderini

Fonte Comune di Livorno

Il Comune, insieme al Coni, ricorda Gino Calderini, appassionato dirigente sportivo (presidente prima dell’Uisp e poi del Coni), ad un anno esatto dalla sua scomparsa.
Sabato 6 aprile, alle ore 12, all’interno del Palalivorno (via Veterani dello Sport), sarà scoperta una targa in memoria di “Gino Calderini, che ha saputo sposare passione sportiva e senso civico, lasciando in noi il desiderio di coltivare le sue idee”.
La targa sarà affissa su una parete (dipinta per l’occasione di amaranto) della struttura – il PalaLivorno, appunto – che Calderini avrebbe voluto vedere riaperta e animata da eventi sportivi e spettacolari, come fortunatamente si sta verificando. Una “causa”, quella per la riapertura del PalaLivorno per la quale si era fortemente impegnato fino agli ultimi giorni della sua vita, che si è interrotta il 6 aprile del 2012 all’età di 64 anni.
Alla cerimonia, aperta a tutti, saranno presenti l’assessore comunale allo Sport Maurizio Bettini, tutto il gruppo del Coni che ha lavorato con Calderini, i nuovi gestori del PalaLivorno (che collaborano attivamente all’iniziativa), rappresentanti delle federazioni e degli enti di promozione sportiva.

L’appuntamento sarà preceduto nella stessa mattinata da altri momenti commemorativi :

– ore 9,45: ritrovo Piazzale Cimitero dei Lupi
– ore 10,00: visita alla tomba
– ore 10,30: Celebrazione S. Messa c/o Cappella del Cimitero.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...