Lunedì 13 maggio, Giornata della lentezza.

Fonte Comune di Livorno

Anche quest’anno il Comune di Livorno festeggerà, lunedì 13 maggio, la 7° Giornata Mondiale della Lentezza, promossa dall’Associazione di volontariato “Vivere con lentezza”  di Milano, nata con lo scopo di riflettere a 360 gradi sui danni economici, sociali e ambientali di una vita votata alla sola velocità.
Dalle ore 16 alle ore 19 di lunedì prossimo, nel Parco Pertini (ex Parterre) di viale Carducci, il mondo dell’associazionismo livornese, che a vario titolo lavora sulle tematiche più prossime al concetto di lentezza, si ritroverà per proporre tante iniziative da fare insieme, senza correre, prendendosela veramente con calma.

Il programma

Si inizia alle ore 16 con la presentazione, rivolta a tutte le età, della tecnica del Nordic Walking, ovvero la camminata con i bastoncini che offre benefici salutari per la mente e per il fisico. Efficace per il coinvolgimento muscolare e l’ossigenazione dell’intero organismo,  la pratica sportiva sarà presentata dall’associazione Nordic Walking di Livorno (www.nordicwalkinglivorno.it<http://www.nordicwalkinglivorno.it/>) .

Sempre alle ore 16 si svolgerà il  laboratorio per la costruzione di Aquiloni, a cura di Alberto Vitali. Il laboratorio è rivolto principalmente ai bambini, ma anche genitori e nonni possono facilmente imparare i principi rudimentali della costruzione dell’ oggetto volante. Vitali è un grande appassionato di aquiloni ed è stato tra i protagonisti delle iniziative aquilonistiche che si sono svolte a Livorno, presso la Terrazza Mascagni.

Alle ore 17 laboratorio musicale con i Barbari Suzuki,  gruppo di giovanissimi chitarristi (3-14 anni) uniti in un progetto didattico di crescita musicale ed umana ispirato al Metodo Suzuki. In collaborazione con l’Accademia della Chitarra di Pontedera, diretta da Luigi Nannetti e con l’associazione Do Re Miao! di Livorno diretta da Barbara Bellettini.

Dalle ore 16.30 alle 18.30, la Casa degli Uccellini,  laboratorio di costruzione di casette per gli uccellini del parco. I bambini impareranno a costruire tante casette in cartone  sotto la guida di artisti  che li aiuteranno nell’assemblaggio e nella decorazione. Ogni partecipante è invitato a portare del cartone di recupero (scatoloni vuoti da imballaggio).
Il laboratorio fa capo  ad un progetto di AlèAlè Laboratori Didattici (gruppo di ricerca  e progettazione didattica costituito da Alessandra Dini ed Alessandra Poggianti- http://www.alealelaboratorio.blogspot.it)  e sarà condotto da Valerio Michelucci e Yonel Hidalgo ( quest’ultimo docente di pittura presso la Fondazione Trossi Uberti).

Dalle 16.30 alle 19.00 laboratorio per la realizzazione  degli Orti in cassetta  a cura dell’Associazione Le Erbacce di Livorno. I bambini impareranno a costruire piccoli orti in miniatura da portare a casa. Il  laboratorio si ispira alle teorie e alle intuizioni di Masanobu Fukuoka che ha dedicato la sua vita alla sperimentazione di tecniche naturali di coltivazione.

Dalle ore 18 alle 19 laboratorio per la manutenzione della bicicletta. L’associazione “Triglia in Bicicletta”, sezione livornese della Federazione Italiana Amici della Bicicletta, ci insegnerà, tra i vari suggerimenti,  a sostituire una camera d’aria, la più frequente necessità per chi si muove con la bici. http://www.fiablivorno.blogspot.it/&lt;http://www.fiablivorno.blogspot.it/>

Per tutto l’arco della manifestazione gli scout dell’associazione CNGEI coinvolgeranno i bambini in giochi divertenti, così come la coop Happy Day con Francesca Andreoli che proporrà clouwnerie, truccabimbi, musica  e animazione.  E sempre per i bambini,  l’Ufficio Ambiente del Comune presenterà i progetti sul tema della raccolta differenziata e del riciclo per l’educazione ambientale.
Alla Giornata  ha aderito anche l’Ufficio della Consigliera di Parità della Provincia di Livorno che distribuirà in tale sede la Convenzione del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica (Istanbul, maggio 2011).

Info: Ufficio Cultura, Spettacolo, Rapporti con Università e Ricerca – tel.0586/820572 spettacolo@comune.livorno.it

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...