Radioterapia, inaugurata la nuova tac simulatore

Fonte Usl 6

È stata presentata questa mattina la nuova Tac Simulatore, l’apparecchiatura che, assieme all’Acceleratore Lineare inaugurato nel dicembre scorso, integra e completa l’offerta di Radioterapia dell’Azienda USL 6.

“ La Tac Simulatore – spiega Manrico Bosio, direttore della Unità Operativa di Radioterapia dell’Azienda USL 6 di Livorno – è uno strumento fondamentale per l’attività del reparto. Con la nuova macchina, una Tac simulatore elicoidale a 32 slices collocata all’interno del padiglione 22 dell’ospedale di Livornola nostra Azienda si colloca al top dell’offerta sanitaria erogabile in questo campo mettendo a disposizione dei suoi professionisti, e soprattutto di tutti i livornesi, un’apparecchiatura la cui precisione millimetrica nell’individuare le cellule tumorali permette immediati vantaggi per i pazienti. Il nuovo macchinario, infatti, definisce l’area da trattare e consente una successiva erogazione di radiazioni estremamente accurata che elimina possibili errori di posizionamento del paziente”.

La Tac simulatore è un sistema collegato direttamente al Treatment Planning Systemutilizzato per l’esecuzione della simulazione del trattamento radioterapico.

“L’investimento complessivo comprensivo di apparecchiature e lavori conseguenti è stato di circa 500 mila euro – dice Luca Lavazza, direttore sanitario dell’Azienda USL 6 – ma tutto questo non avrebbe valore senza la presenza di un team di professionisti preparati e molto motivati. Per questo non posso che ringraziare tutte le persone che hanno lavorato per arrivare a tagliare questo traguardo”.

La macchina acquisita è una cosiddetta “Large Bore” ovvero presenta un diametro dell’anello di ben 90 cm , molto più grande delle tradizionali Tac. “Questo particolare ­– dice Simona Del Tredici, direttore dell’Unità Operativa di Fisica sanitaria – consente di collocare il paziente nelle identiche condizioni geometriche in cui sarà eseguito il successivo trattamento radiante e quindi permette di garantire una maggiore accuratezza e velocità”.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...