Amunni (Direttore ITT): “Oncologia livornese all’avanguardia”

Fonte Usl 6

“Siamo rimasti favorevolmente colpiti dall’intervento

informatico realizzato che ha portato alla creazione di una cartella oncologica informatizzata che pone l’Azienda USL 6 all’avanguardia nel panorama regionale e non solo”. Così Gianni Amunni, direttore operativo dell’Istituto Toscano Tumori (Itt) ha commentato la visita all’ospedale di Livorno compiuta per verificare e valutare quanto fatto in campo oncologico. L’ufficio di direzione dell’Itt nella sua periodica visita alle strutture toscane ha ripercorso, assieme alla Direzione dell’Azienda USL 6 e al direttore del Dipartimento di Oncologia medica, Federico Cappuzzo, quanto realizzato negli ultimi anni in tema di Cord e Hospice, di attività dei Gruppi Operativi Multiprofessionali (Gom) e soprattutto di informatizzazione dei percorsi e degli strumenti che hanno portato alla realizzazione di una cartella elettronica con prescrizioni informatizzate che facilitano la condivisione dei dati e abbattono i margini di errori.

“Il giudizio espresso dal direttore dell’Istituto Toscano Tumori – dice Luca Lavazza, direttore sanitario dell’Azienda USL 6 – ci gratifica di quanto fatto in questi anni. Tutte le innovazioni apportate al percorso sono state pensate per migliorare le capacità di risposta assistenziale ai nostri utenti e per mettere nelle condizioni migliori per lavorare i nostri operatori. Mi preme, infine sottolineare che il traguardo raggiunto è frutto di uno sforzo condiviso che ha visto l’impegno di tutti soggetti attivi nel percorso, fra i quali medici e infermieri”.

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...