Presentazione del libro “Kerigma” di Kiko Arguello.

Di Michela Giorgi

“Kerigma” è il titolo del libro del pittore spagnolo nato a Lèon in Spagna il 9 gennaio 1939, Kiko Arguello che racconta il percorso spirituale che egli iniziò nel 1964 quando ebbe una crisi esistenziale lasciando tutto ed andando a vivere in una baracca di un misero quartiere di Madrid.

Fù così che Arguello entrò a stretto contatto con una triste realtà, quella della povertà e con l’ausilio di una Bibbia e di una chitarra insieme alla missionaria Carmen Hernàndez iniziò a divulgare la parola di Dio tra i poveri realizzando la prima comunità del cammino Neocatecumenale, itinerario di formazione cattolica e di evangelizzazione, che grazie all’allora arcivescovo di Madrid, mons. Casimiro Moncillo, si diffuse prima nelle parrocchie di Madrid, in seguito a Roma e poi in tutto il mondo.

Nell’opera la cui prefazione è del Cardinale Antonio Canizares, Prefetto della Congregazione per il culto divino è pubblicato anche un kerigma, cioè una catechesi di Kiko Arguello.

Il volume è stato presentato dal relatore Francesco Galipò martedì 14 maggio alle ore 17 nella Sala Consiliare della Provincia di Livorno.

All’incontro che è stato programmato nell’ambito delle iniziative collaterali organizzate per festeggiare la Patrona di Livorno Santa Giulia il 22 maggio 2013, hanno partecipato il presidente della provincia Giorgio Kutufà e il Vescovo di Livorno Mons. Simone Giusti.

 


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...