Appuntamento con il 5° Memorial “Miguel Vitulano”

Fonte comune di Livorno

vitulano 1

Anche quest’anno al Memorial in suo onore saranno presenti le migliori rappresentative, a livello regionale e nazionale, della categoria Allievi Nazionali (anno 1997).

Il torneo è a 8 squadre, suddivise in due gironi: nel girone A ci saranno Juventus, Fiorentina, Genoa ed Esperia Viareggio, mentre del girone B faranno parte Empoli, Parma, Livorno e Pisa.

Tutte le partite si svolgeranno sui campi del Villaggio Sportivo di Stagno (lo stadio Armando Picchi non sarà disponibile a causa della concomitanza con la partita Livorno-Roma).

La novità di quest’edizione: alle ore 11 di domenica mattina, subito dopo la finale per il 3° posto, si disputerà la “Partita del Cuore” tra la Nazionale Cabarettisti e la squadra degli “Amici di Miguel” (e di amici veri Miguel ne aveva tanti).

Il Memorial si concluderà domenica pomeriggio, con la finalissima e le premiazioni.

Tutti i proventi saranno devoluti in beneficenza all’Associazione Amici della Zizzi.

Questa edizione del Memorial è stata presentata oggi, martedì 20 agosto, nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta a Palazzo Comunale.

Erano presenti Maurizio Bettini, assessore allo sport del Comune di Livorno; Bruno Pernigoni, vicepresidente regionale della Lega Nazionale Dilettanti; Paolo Pasqualetti, delegato provinciale della Federazione Italiana Gioco Calcio; e naturalmente Carina, Nadia e Caterina Vitulano, figlie di Miguel e promotrici della manifestazione.

Tutte le informazioni utili e il calendario del torneo si trovano sul sito http://www.miguelvitulano.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...