Concerto nella Sala del Relitto dell’Acquario di Livorno

Fonte Comune di Livorno

concerto relitto acquario di Livorno - Copia

Sarà uno spettacolo nello spettacolo quello di giovedì 29 agosto (ore 21.00) nella suggestiva Sala del Relitto dell’Acquario di Livorno. Per la prima volta la struttura ospiterà un concerto musicale: il terzo concerto del programma del Livorno Music Festival diretto dal maestro Vittorio Ceccanti. Sulle note di Verdi e Wagner si potrà ascoltare la voce del soprano  Gesu Zefi (selezionata quale migliore allieva di canto al “Livorno Music Festival 2012”), accompagnata dalla pianista Laura Pasqualetti , e al tempo stesso assistere allo “spettacolo” naturale della vasca del relitto  che riproduce i fondali tipici dell’arcipelago toscano. Si tratta pertanto di un appuntamento affascinante e suggestivo che rispecchia una delle novità dell’edizione 2013 del Music Festival , quella cioè di unire la musica alla città e far conoscere luoghi di interesse culturale.

L’appuntamento dunque è alle ore 21. Biglietti: € 15,00 intero – € 10,00 ridotto (ragazzo da 1 metro di altezza a 12 anni, soci Amici della Musica di Livorno e Touring Club); gratuito per i bambini sotto 1 metro di altezza. Il biglietto include ingresso per visita libera all’Acquario di Livorno + concerto.

La biglietteria dell’Acquario di Livorno chiuderà alle ore 21.15

Per informazioni: Tel 0586/269.111-154 (dal lunedì al venerdì, 8.30-13.00 e 14.00-17.30) info@acquariodilivorno.it

Il programma del concerto

gesu zefi, soprano

laura pasqualetti, pianoforte

 

  G. Verdi

Da “Sei Romanze da camera”:

More Elisa, lo stanco poeta

Non t’accostare all’urna

In solitaria stanza

Nel’orror di notte oscura

 

R. Wagner

Da “Wesendonck Lieder”:

Schmerzen

Traume

 

G.Verdi

Da “Sei romanze da Camera”:

Perduta ho la pace

Deh, pietoso, oh Addolorata

Stornello

  Il poveretto

 

GESU ZEFI

Nata a Shkoder in Albania il 15 dicembre 1986. Inizia gli studi di pianoforte nel 1993 e si diploma nel 2005 come allieva di Dorina Saraci nella sua città. Continua gli studi di pianoforte con Nora Cashku fino al 2007 all’Accademia delle Belle Arti di Tirana. Nel 2006 inizia gli studi di Canto in qualità di mezzosoprano con Shqipe Zani presso l’accademia delle Belle Arti di Tirana.

Nel 2007 si trasferisce in Italia per perfezionare gli studi con Rosanna Straffi e Cristina Rubin.

Ha partecipato a tre masterclass diretti da Enzo Tei (2007) e Manuela Custer (2011/2012).

Nel 2012 ottiene la laurea di II livello in Canto presso il Conservatorio statale di musica “G. Verdi” di Milano.

Vince nel 2007 con premio speciale il concorso internazionale di canto Kenget e Tokes. Vince nel 2012 con diploma d’onore il concorso internazionale Marco Agrati.

Nello stesso anno viene selezionata quale migliore allieva di canto al “Livorno Music Festival 2012”.

Partecipa al progetto del Laboratorio – Limes 2010 “Appunto Ovvero En attendant la Gomma” e ai progetti del Laboratorio Opera-Studio del conservatorio di Milano “Traviata” 2010 ed “Elisir D’amore” 2012.

Nel 2012 e 2013 è soprano solista nei “Vespri solenni” di W. A. Mozart.

Nel 2013 viene pubblicato il cd “Memoriam” nel quale esegue la voce femminile del pezzo contemporaneo “Memoriam VII” per voce e orchestra di Roberto Brambilla.

Nel 2010 insegna al “LearningWeek”, organizzato dalla regione Lombardia presso i licei statali. Dal 2012 insegna canto lirico presso la Scuola di Musica dell’Associazione Artistica Harmony di Legnano.

Il suo repertorio varia dal periodo barocco al periodo contemporaneo (in sette lingue), con predilezione verso l’operistica di fine ‘800, inizio ‘900.

 

LAURA PASQUALETTI

Si è diplomata in pianoforte nel 1983 con il massimo dei voti e la lode, presso l’Istituto Musicale Pareggiato “Luigi Boccherini” di Lucca. Si è successivamente perfezionata per il repertorio solistico con Rossana Bottai, Lya de Barberiis (presso l’Accademia S.Cecilia di Roma), Jorg Demus ( presso la Rai di Trieste), per il repertorio cameristico con il Trio di Trieste (presso la Scuola di Musica di Fiesole) ed il Trio Ciaikovski  (Accademia Musicale Estiva di Portogruaro).

Parallelamente ha compiuto studi classici e si è laureata con il massimo dei voti e la lode in lettere moderne con indirizzo storico-musicale presso l’Università di Pisa.

Vincitrice di numerosi concorsi pianistici nazionali e internazionali (Albenga, Osimo, Velletri, Schumann di Macugnaga, Schubert di Tagliolo Monferrato, ecc) sia in duo a 4 mani che come solista, svolge intensa attività concertistica in varie formazioni cameristiche (dal duo pianistico al quintetto d’archi), ma principalmente come accompagnatore di cantanti lirici; in questa veste si è esibita nelle principali capitali europee (Parigi, Londra, Stoccolma, Atene, Varsavia, Vienna, Amsterdam, Montecarlo di Monaco, Berlino, Oslo, Siviglia, ecc.) e ha effettuato tournée in Giappone, Stati Uniti, Cuba, Siria, Brasile e Argentina.

A partire dal 1992 ha iniziato a svolgere l’attività di M° Sostituto al pianoforte e Suggeritore , collaborando con il Teatro Verdi di Pisa, Teatro Goldoni di Livorno, Festival Puccini di Torre del Lago, Ravenna Festival, Teatro Municipale di Piacenza, Teatro del Giglio di Lucca, Teatro Sociale di Mantova, ecc.

Ha collaborato ai masters di tecnica vocale ed interpretazione tenuti da artisti quali C.Desderi, R.Kabaivanska, K.Ricciarelli, A.Cupido, Magda Olivero, Anastasia Tomacewska ed ha accompagnato recitals di Mariella Devia, Katia Ricciarelli, Fabio Armiliato, Norma Fantini, Bruno de Simone, Alberto Cupido, ecc.

In qualità di M° Collaboratore al pianoforte e Assistente Musicale ha collaborato con importanti direttori d’orchestra come: Massimo de Bernart,Bruno Scimone, Patrick Fourniller, Stefano Ranzani,Steven Mercurio, Larry Gilgore, Claudio Desderi, Carlo Rizzi Brignoli, Roberto Tolomelli, Alessandro Pinzauti, Piero Bellugi  e dal 2005 ha iniziato una stretta collaborazione con il M° Riccardo Muti.

Ha collaborato  infatti come pianista assistente con il M° Riccardo Muti in occasione dell’allestimento di Don Pasquale di Donizetti, selezione da Mefistofele di A.Boito, Don Calandrino di D.Cimarosa, Il Matrimonio Inaspettato di G.Paisiello, presso  il Teatro Alighieri di Ravenna, Teatro Municipale di Piacenza, Teatro Stanislavski di Mosca, Salzburger Pfingstfestspiele, Teatro Pérez Galdòs della Gran Canaria, in tournée a Malta. Dal 2008 affianca all’attività teatrale e concertistica quella didattica. Dal 18 Gennaio 2011 al 14 Giugno 2011 è stata accompagnatore al pianoforte della classe di canto del Soprano Anastasia Tomacewska  presso l’Istituto Musicale “R.Franci” di Siena.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...