Il compositore britannico Sir Peter Maxwell Davies Il compositore britannico Sir Peter Maxwell Davies

Fonte Comune di Livorno

Quartetto E' Colpa tua

Saranno Sir Peter Maxwell Davies  e Christopher Austin  i protagonisti del prossimo concerto in calendario per sabato 31 agosto (ore 17) all’Istituto Musicale “P.Mascagni” (via Galileo Galilei ,40) nell’ambito del cartellone del Livorno Music Festival.
Sir Peter Maxwell Davies  , conosciuto come uno dei maggiori compositori (  è stato insignito dell’alta onorificenza di Master of the Queen’s Music come  compositore ufficiale di Sua Maestà la Regina Elisabetta), incontrerà il pubblico presente. Accanto a lui Christopher Austin, direttore d’orchestra britannico.
Seguirà il concerto del laboratorio di composizione a cura del Quartetto d’archi “Non è colpa tua” ( uno dei quartetti più giovani della scuola di Musica di Fiesole) composto da Davide Dal Piaz (violino I), Elisa Marashi  (violino II,) Sofia Baumgartl (viola) e Lorenzo Cosi (violoncello) che eseguiranno brani dello stesso Peter Maxwell Davies e di Christopher Austin.
L’ingresso è gratuito.
Info : http://www.livornomusicfestival.com<http://www.livornomusicfestival.com/>

Domenica 1 settembre la rassegna Livorno Music Festival si sposterà a Firenze, più precisamente  nella Fattoria di Pagnana a Rignano sull’Arno  dove alle ore 21, in collaborazione con il festival Suoni e Colori in Toscana,  Manuela Kuster (mezzo soprano ) accompagnata al pianoforte da Heike-Angela Moser eseguirà brani sulle note di Bramhs, Robert e Clara Schumann.

SIR PETER MAXWELL DAVIES
È conosciuto come uno dei maggiori compositori viventi. Abita nelle isole Orcadi,situate al largo della costa settentrionale della Scozia, dove compone gran parte della sua musica. Scrive nei generi musicali più disparati e in diversi stili. La capacità di comunicare in modo diretto e intenso con il proprio pubblico si manifesta nelle opere sinfoniche caratterizzate da una struttura profondamente complessa, negli splendidi lavori di teatro musicale composti per attori bambini non professionisti e nelle opere per orchestra leggera talvolta sorprendentemente ingegnose.
I suoi lavori più importanti includono le opere Taverner, Resurrection, The Lighthouse e The Doctor of Myddfai; i balletti Salome e Caroline Mathilde, e le opere di teatro musicale Eight Songs for a Mad King e Miss Donnithorne’s Maggot. La sua imponente produzione per orchestra conta di otto sinfonie, recensite dal Times come “il più importante ciclo di opere sinfoniche dopo Shostakovich” – quattordici concerti, varie composizioni per orchestra leggera, tra le quali An Orkney Wedding, with Sunrise
e Mavis in Las Vegas, cinque opere per coro, tra le quali l’oratorio Job.    Di recente composizione è il ciclo di dieci quartetti per archi, i Naxos Quartets.  Maxwell Davies si occupa anche di direzione d’orchestra, avendo ricoperto il ruolo di Direttore/Compositore alla Royal Philharmonic e alla BBC Philharmonic.
Viene spesso invitato a dirigere orchestre quali la Cleveland Orchestra, la Boston Symphony Orchestra, la San Francisco Symphony, il Leipzig Gewandhaus, l’Orchestra Nazionale Russa, l’Orchestra Filarmonica di Oslo, e la Philharmonia Orchestra. Collabora anche con il St. Magnus Festival, il festival annuale delle arti nelle Orcadi, da lui stesso fondato nel 1977, ed è compositore ad honorem della Scottish Chamber Orchestra. Nel 2004 Sir Peter Maxwell Davies è stato insignito dell’alta onorificenza di Master of the Queen’s Music, compositore ufficiale di Sua Maestà la Regina, ha cercato di elevare il ruolo della musica in Inghilterrra, anche creando composizioni per la Regina e per varie occasioni a corte.
L’ultimo capolavoro comprende la conclusione del ciclo dei Naxos con la premiére del Quartetto finale nell’ottobre 2007, recensita dal Financial Times come “uno dei temi musicali più impressionanti dei nostri tempi”. Recentemente gli è stata commissionata una sinfonia per la Camerata di Salisburgo, e l’Estate Carinthischer e un concerto per violino per la Gewandhaus Orchestra di Lipsia, di cui dirigerà le prime esecuzioni. I prossimi impegni lo vedono a capo della Hamburg Philharmonic e della Royal Philharmonic, e in seguito Maxwell Davies scriverà un’opera per la Royal Academy of Music e per la Julliard. Nel 2008-2009 prime esecuzioni di numerosi lavori da camera e corali si sono avute ai Festival di Cheltenham, City of London, Saint Magnus e come parte delle celebrazioni per Liverpool capitale europea della cultura.

QUARTETTO “E’ COLPA TUA”
Costituitosi presso la Scuola di Musica di Fiesole il 15/10/2008, il quartetto “È Colpa Tua” è uno dei quartetti più giovani della scuola. Nonostante la giovane età, i ragazzi hanno preso parte a Masterclass e si sono già esibiti molte volte e in varie occasioni. Nel 2010 sono risultati vincitori della borsa di studio “Associazione Amici della Scuola”, eseguendo a memoria il pezzo presentato. Hanno preso parte al Festival “Musica d’Estate” a Bardonecchia (TO), ed hanno seguito il corso di Masterclass tenuto dal M° Amiram Ganz.  Nello stesso anno hanno seguito una seconda Masterclass tenuta dal Quartetto di Cremona. Nel 2011, hanno preso parte all’Albo d’Onore delle Dimore Storiche della Toscana, esibendosi a Firenze. Hanno seguito un corso di perfezionamento a Stia, sotto la guida del Quartetto Klimt, ed hanno partecipato all’ICM (International Campus Musica), tenutosi a Polignano a Mare (BA). Nel 2012, il Quartetto ha vinto nuovamente la borsa di studio “Associazione Amici della Scuola”, e si è esibito ad Artimino, il 27 aprile, nella Villa Medicea La Ferdinanda. Il 3 luglio il Quartetto ha aperto i “Concerti del Mezzogiorno” del prestigioso Festival dei Due Mondi di Spoleto, e durante l’estate ha seguito di nuovo il corso di perfezionamento di Stia e inaugurato un nuovo corso SQSS (String Quartet Summer School) a Cisternino, Puglia, guidato dal M° Francesco Masi e il M° Vincenzo Scarafile. Il 23 Novembre ha partecipato al concerto “Grazie Maestro”, in memoria di Piero Farulli, al Nuovo Teatro dell’Opera di Firenze. Il 24 dello stesso mese ha suonato nella Sala di Bona di Palazzo Pitti. Nel 2013, il 15 Gennaio ha suonato, sempre in memoria del fondatore della scuola, al concerto “La Lezione di Piero”, e il 27 al Palazzo Strozzi Sacrati per “Spirito Civico” un percorso di concerti promosso dalla Regione Toscana. Nel mese di marzo ha partecipato alla Masterclass tenuta dal Quartetto Casals alla Scuola di Musica di Fiesole e alla Lectio Magistralis di Lorenza Borrani nella Sala Bianca di Palazzo Pitti. Come sempre durante gli anni il Quartetto partecipa a tutte le attività che la scuola offre, dal concorso di musica contemporanea Veretti al portare la musica nelle scuole elementari di Firenze, dove fanno lezioni-concerti per tutte le classi. Nel mese di maggio ha preso parte alla Masterclass tenuta dal Quartetto Kuss, perfezionando ulteriormente il quartetto Op.20 N.2 di Haydn. Durante il mese di giugno si è esibito in altre occasioni, che hanno visto l’ultimo concerto il 24 giugno, come di consueto, per la Festa della Musica. Durante il mese di luglio, il Quartetto ha preso parte alla Masterclass tenutasi presso Villa “Il Cicaleto”, sotto la guida dei Maestri di musica da camera Federica Ferrati, Matteo Fossi e Edoardo Rosadini, eseguendo brani per quartetto d’archi, ma anche per quartetto d’archi e pianoforte.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...