Perquisizione in via Ernesto Rossi, Cosimi: “Da ex-Caserma toni inaccettabili”

Fonte Comune di Livorno

cosimi_microfoniIl sindaco Alessandro Cosimi ha fatto in Consiglio Comunale, nella seduta di questa mattina, una comunicazione sulla vicenda delle perquisizioni effettuate dalle forze ordine nella mattinata di ieri presso l’immobile ASL di via Ernesto Rossi.

“Intendo dividere il mio intervento, anche in risposta a molte cose che ho letto sui giornali, in tre punti”, ha esordito il sindaco introducendo la questione. “Primo punto: la Magistratura non deve informare l’Amministrazione delle proprie azioni, agisce secondo la propria autorità. Riteniamo che siano partiti sulla base di una loro indagine, non sappiamo che cosa cercassero con la loro azione. Non abbiamo  ricevuto alcuna comunicazione su fatti tecnici che riguardano solo la Magistratura.

Secondo punto:non sono in grado di giudicare quello che qualcuno definisce “scatenamento delle forze ordine e militari”. Probabilmente ne avremo comunicazione all’interno Comitato per l’Ordine Pubblico, ma la politica non c’entra niente.

Terzo punto: abbiamo letto comunicati da parte degli occupanti dell’immobile sulla politica locale e su rappresentanti della Giunta Municipale davvero inaccettabili. Toni e parole dure contro chi governa questa città che non possiamo accettare. O il comunicato dell’Ex Caserma Occupata viene sconfessato o agiremo di conseguenza per vie legali. Certe affermazioni si pagano. Noi dialoghiamo con tutti ma non con chi dice che siamo criminali, con chi parla di dubbia moralità a nostro riguardo e nemmeno con chi chiede interventi fuori dalla legalità. Discutiamo con tutti ma sul terreno della legalità, altrimenti, sia chiaro, nessuna scelta da parte di questa Amministrazione in sostegno degli occupanti.

Se il problema consiste nel trovare soluzioni per soggetti che si aggregano, le porte sono ovviamente aperte – ha chiuso il suo intervento il Sindaco – ma se le richieste vengono avanzate e pretese con malagrazia non mi farò intimidire”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...