Calcio, Livorno – Milan 2-2

Di Marco Ceccarini, www.amaranta.it

logo_livornoUn Livorno grintoso e determinato ha tenuto testa al più quotato Milan, messo più volte in difficoltà dalla velocità degli avanti amaranto, imponendo un 2 a 2 che, alla fine, sta più stretto agli uomini di Nicola piuttosto che a quelli di Allegri.

Il primo tempo si è chiuso con un gol per parte. Il Milan va in vantaggio al 6′ con Balotelli che, sfruttando un’indecisione di Ceccherini e con Bardi che si fa sorprendere, mette in rete su assist di Kakà. Il pareggio arriva al 26′ con Siligardi che effettua una triangolazione con Mbaye ed insacca con freddezza. Fra le due reti, Livorno e Milan si equivalgono, anche se è proprio la squadra amaranto ad andare vicina al gol in almeno tre occasioni, prima con Ceccherini all’11 che manda alto sopra la traversa, poi con Paulinho al 14′ che conclude fuori dallo specchio della porta e quindi con Emerson che impegna Gabriel su punizione al 21′. Il Milan si fa vivo allo scadere, al 40′, con El Sharaawy.

La ripresa si apre con il Livorno sparato in avanti. Al 7′ Mbaye impegna l’estremo difensore milanista. Al minuto 8 però è il Milan ad andare vicino alla rete, ma Bardi si oppone con grande sicurezza al tiro centrale ma fortissimo di Balotelli che poi va a stringere la mano al portiere amaranto. Al 29′ il Livorno crea panico nella difesa del Milan. Paulinho, servito da Duncan, s’invola sulla sinistra, mette al centro per l’accorrente Siligardi che, però, tira troppo debolmente. E subito dopo, al 30′, ancora Siligardi prova a far secco Gabriel, ma la palla finisce fuori. Il pareggio del Milan arriva al 38′ con Balotelli che, su punizione, spedisce direttamente alle spalle di Bardi, ingannato da una lieve deviazione impressa alla sfera dalla barriera. Al 44′ il Milan sfiora il vantaggio ancora con Balotelli, autore di una bordata stratosferica che, grazie anche a una deviazione di Bardi, si stampa sulla traversa.

Livorno (3-5-2): Bardi; Coda, Emerson, Ceccherini; Schiattarella, Biagianti, Luci, Duncan (48′ st Rinaudo), Mbaye (46′ st Lambrughi); Siligardi (30′ st Greco), Paulinho. A disp. Anania, Valentini, Gemiti, Decarli, Benassi, Borja, Mosquera, Emeghara, Belingheri. A disp. All. Nicola.

Milan (4-3-2-1): Gabriel; Poli (30′ st Di Sciglio), Zapata, Mexes, Emanuelson; Montolivo, Dejong, Nocerino (13′ st Niang); Birsa (37′ pt El Sharaawy), Kakà; Balotelli. A disp. Abbiati, Coppola, Bonera, Zaccardo, Cristante, Saponara, Matri. All. Allegri.

Arbitro: Guida di Torre Annunziata.

Reti: 6′ pt Balotelli, 26′ pt Siligardi, 12′ st Paulinho, 38′ st Balotelli.

Note: serata umida ma non fredda, campo in buone condizioni, spettatori 16 mila circa (8823 paganti di giornata più la quota abbonati di 6883 per un totale di 15706) per un incasso di 252 mila euro. Ammoniti Biagianti, Coda, Emerson, El Sharaawy, Paulinho, Mbaye, Mexes. Angoli: 6 a 2. Recuperi: 1′ pt, 4′ st.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...