“Puliamo a fondo 2014”, una mattinata di pulizia dei fondali nell’Area Marina Protetta “Secche della Meloria”

Fonte Comune di Livorno

Gli uffici dell’Ente Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli che si occupano della gestione dell’Area marina protetta “Secche della Meloria” organizzano, nella mattinata di sabato 6 settembre, l’operazione di volontariato “Puliamo a Fondo 2014”; giunto alla sua seconda edizione, l’evento annovera tra i partner il Comune di Livorno (Assessorato all’ambiente), la Capitaneria di porto di Livorno e, su base strettamente volontaria, circoli nautici, diving center e associazioni sportive e ambientaliste locali che metteranno a disposizione operatori e mezzi nautici di supporto.

I subacquei, gli snorkeler e gli apneisti che prenderanno parte alla pulizia avranno il compito di perlustrare minuziosamente i tratti di fondale marino interessati dalle attività, provvedendo a raccogliere i rifiuti e a documentare tramite riprese fotografiche lo stato dei fondali; in caso di segnalazione di rifiuti di grandi dimensioni, apparentemente pericolosi o ormai integrati con il fondale, le coordinate del ritrovamento saranno annotate in modo da rendere possibile una successiva rimozione da parte delle autorità competenti.

 

Un altro obiettivo dell’iniziativa consiste nel dare il via ad una campagna a lungo termine di pulizia dei fondali delle Secche della Meloria, con la raccolta sistematica dei dati relativi a quantità, tipologia e distribuzione dei detriti, e operazioni da ripetere con cadenza annuale da un lato e attività di sensibilizzazione ambientale dall’altro: un momento di presentazione dei risultati ottenuti e dalla proiezione del materiale multimediale è previsto in occasione della Settimana della mobilità sostenibile, nella giornata del 20 settembre, presso la Sala degli Archi all’interno della Fortezza Nuova. Nel corso dell’evento avrà luogo la consegna ufficiale di due motori elettrici marini, compatti e ad elevate prestazioni, acquistati dal Comune di Livorno e concessi in comodato d’uso gratuito all’Ente Parco per la gestione dell’Area marina protetta “Secche delle Meloria”.

 

L’area scelta per “Puliamo a Fondo 2014”, che grazie ad un’apposita ordinanza della Capitaneria di porto di Livorno sarà interdetta alla navigazione per tutta la durata delle attività, è individuata nel settore di mare antistante il Faro della Meloria, generalmente contraddistinto dalla più elevata densità di traffico navale diportistico dell’Area marina protetta.

La scelta del fine settimana quale momento di svolgimento dell’intervento permetterà di dare all’evento la massima visibilità nei confronti del pubblico dei diportisti, principali fruitori dell’Area marina protetta, affinché rappresenti un efficace mezzo di sensibilizzazione alla problematica dei rifiuti sul fondo ed un momento di educazione ambientale e civica.

Il coinvolgimento attivo delle Forze dell’ordine, preposte a far rispettare l’interdizione alla navigazione nelle aree interessate, contribuirà infine a evidenziare ulteriormente la rilevanza e la ricaduta ambientale dell’azione portata avanti dai volontari.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...