Bando spazzamento, Gordiani:”Tutelare i salari dei lavoratori, rispettare la legge e il contratto nazionale di settore”

Fonte Comune di Livorno

La terza commissione consiliare lavoratori cooplat

Livorno, 3 dicembre 2014 – “Dalla prima delle discussioni sul bando di Aamps per lo spazzamento, la linea politica dell’Amministrazione è sempre stata quella di tutelare i salari dei lavoratori, di rispettare la legge e il contratto nazionale di settore firmato dai sindacati. Il sillogismo, o proprietà transitiva, secondo cui quello che è scritto nel bando porterebbe automaticamente al contratto multiservizio, da parte nostra non è mai stato fatto. La parola “spazzamento” non compare nel contratto multiservizio e questo è il punto di snodo. Rispettare il contratto di settore è l’indirizzo politico di questa Giunta ; nelle opportune sedi tecniche saranno poi fatte tutte le verifiche affinchè questo indirizzo si concretizzi. In più, ricordo che è stata aggiunta nel bando la clausola della salvaguardia dei posti di lavoro”.
Lo ha dichiarato l’assessore all’Ambiente Giovanni Gordiani – nel corso riunione della 3^ Commissione Consiliare (Economia e Lavoro),convocata dal presidente Daniele Galli per l’audizione della RSU sulla situazione dei lavoratori Cooplat – sostenuto dall’assessore al Lavoro Francesca Martini e dai consiglieri.
Per rivedere l’intera seduta della commissione: http://video.comune.livorno.it/

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...