Concorso artistico-letterario 2015 Radicamenti

Fonte Ufficio Stampa

radicamenti_banner_news

Anche per l’anno 2015 MdS Editore rinnova il suo impegno a riflettere su ambiente e territorio con una nuova edizione del proprio concorso artistico-letterario. I precedenti “Macchie d’acqua” (2013)e “Tramare” (2014), ispirati all’elemento marino, sono stati accolti con grande favore di pubblico, registrando iscrizioni superiori alle attese di artisti qualificati. Così anche quest’anno MdS Editore rilancia una kermesse ormai attesa da molti.

 

Il titolo del concorso 2015 è “Radicamenti”, parola che sintetizza la simbiosi fra Radice e Mente, dunque fra l’astrazione della creazione artistica e la concretezza della terra, vista non solo come realtà antropologica ma come origine di identità e, al tempo stesso, struttura che condiziona lo sviluppo e realizzazione di sé.

“Radicamenti” quindi, ma anche il contrario. Sradicamenti: vivere senza identità, nelle periferie del degrado urbano, incubatrici di alienazione e violenza.

Ma le suggestioni del titolo portano oltre e toccano un altro tema, il nutrimento: nell’anno dell’Expo dedicata al cibo, nutrimento per il corpo, MdS Editore invita a riflettere sul nutrimento della mente e dell’anima.

Qualificato, anche per il 2015, il parterre degli enti patrocinanti. Il Parco Regionale di San Rossore Migliarino e Massaciuccoli, la Bottega del Parco, e lo sponsor tecnico della Legatoria Cesarotti, una delle più antiche di Pisa.

Quattro sono le sezioni del concorso: racconto, poesia, pittura, fotografia. Ci si può iscrivere entro il 6 luglio 2015 alle ore 13.00. Per maggiori informazioni www.mdseditore.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...