Sociale, spot Otto per Mille sulla Scuola dei Mestieri.

Fonte: Ufficio Stampa 

Disponibili sul sito www.chiediloaloro.it i quattro video relativi alla “Scuola dei mestieri” della Caritas Diocesana di Livorno raccontano, attraverso le testimonianze di Fernando, dei ragazzi e degli operatori, i progetti realizzati.

 Un aiuto per rientrare nel mondo del lavoro, con profili richiesti dal mercato. Grazie ad un maestro artigiano, un assistente e un tutor, sono nati corsi di falegnameria, assemblaggio e riparazione di biciclette, sartoria, cucina sociale (etnica, pasticceria, ricette locali per colf e badanti), piccola manifattura (cuoio, legno, bomboniere).

Il progetto della Caritas diocesana, presieduta da suor Raffaella Spiezio, anche grazie a 130 mila euro dall’8xmille, ha formato giovani e over 35 (il 67% del totale), segno della difficoltà a ricollocarsi in età adulta dopo un licenziamento. Tra i prossimi laboratori: manutenzione (idraulica, elettricità, tinteggiatura, potatura di aree verdi), riparazione borse e scarpe, barbiere, stireria, fabbro, traslochi, informatica.

Oggi solo 1/3 dei partecipanti ai corsi non è italiano. E tra gli allievi 59% sono donne, 41% uomini. La scuola è oggi fiore all’occhiello del centro diocesano ‘Sorgenti di carità’, che raduna servizi di accoglienza e inclusione sociale, per restituire fiducia e dignità in tempo di crisi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...