Presentato il programma del Maggio Livornese

Foto e articolo di Michela Giorgi

conferenza palio dell'antenna giiostra di santa Giulia

Il 18 maggio è stato presentato il programma del Maggio Livornese Santa Giulia 2015 durante una conferenza stampa che si è svolta presso la cantina del Palio Marinaro.

Presenti all’incontro con la stampa Vittorio Pasqui, presidente del comitato Palio Marinaro, Luciano Della Bella, direttore ufficio eventi della Diocesi, Stefano Guidi direttore dell’Istituto Superiore di Studi Musicali Pietro Mascagni e Enrico Campanella presidente dell’associazione amici delle barche.

Nel corso della presentazione del calendario i presenti hanno parlato della gara remiera del Palio di Santa Giulia/Giostra dell’Antenna che ci sarà giovedì 21 maggio nelle acque della Darsena Nuova di fronte alla galleria di Porta a Mare con la prima e seconda semifinale tra le barche degli 8 rioni livornesi.

In programma ci sarà il sorteggio dei controventi della finale e una processione di barche storiche che partendo dalla statua della Madonna dei Popoli scorterà le reliquie di Santa Giulia fino a dove si svolgerà la gara dando inizio alla sfida.

Tale rievocazione storica alla quale parteciperanno 4 barche di galere a 10 remi precederà la cerimonia dedicata alla Patrona di Livorno Santa Giulia che viene festeggiata il 22 maggio

6 minuti sarà la durata del Palio di Santa Giulia/Giostra dell’Antenna nel corso del quale sarà conteso il “drappo amaranto” realizzato dal pittore Giancarlo Landi innalzato su di un’antenna situata al centro della Darsena.

L’evento inizierà alle ore 21 e alle ore 22 la Fanfara dell’Accademia Navale e il corteo storico de “La Livornina” daranno il benvenuto alla processione delle barche che saranno illuminate con a capo la “Teresa” che conterrà le reliquie di Santa Giulia.

Seguiranno i saluti del sindaco Filippo Nogarin, quindi il vescovo Simone Giusti benedirà gli equipaggi e il cencio del palio, mentre l’assessore allo sport Nicola Perullo passerà alla lettura della Preghiera del Palio.

Inoltre il pubblico potrà assistere alla premiazione del 1 concorso nazionale di musica sacra” Santa Giulia”, promosso dall’Istituto Pietro Mascagni in collaborazione con la Diocesi.

La gara remiera ci sarà alle 23 e alle 23.25 saranno attesi uno spettacolo pirotecnico e la premiazione del rione vincitore.

Il 22 maggio alle ore 17.30 il vescovo celebrerà in cattedrale la messa solenne in onore di Santa Giulia e saranno suonati i brani vincitori del concorso Santa Giulia.

Seguirà alle 18.30 la processione con le reliquie di santa Giulia per le vie del centro cittadino e la benedizione del porto e delle attività connesse al mare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...