Al via il premio d’Arte Arcaffè, tra storia e contemporaneità

Fonte Comune di Livorno

Premio Arcaffè

Prende il via da domani giovedì 10 dicembre (l’inaugurazione è alle ore 18) nella Sala degli Archi della Fortezza Nuova, la prima edizione del  “Premio d’Arte Arcaffè”, promosso dalla storica torrefazione Arcaffè Italia in collaborazione con la galleria d’arte Le Stanze, lo studio d’architettura Eutropia e con il patrocinio del Comune di Livorno. In mostra una  selezione di opere giovanili realizzate dagli studenti dei Licei Artistici Toscani che hanno partecipato al concorso indetto nel maggio scorso.

Le opere rimarranno esposte fino al 20 dicembre e potranno essere visibili in orario 16.30-20.
Il Premio Arcaffè nasce con lo scopo di coniugare arte, storia e contemporaneità valorizzando in particolare la formazione professionale dei giovani. Il primo classificato riceverà infatti un premio in denaro ( 2000 euro)  da utilizzare esclusivamente per la propria formazione culturale e professionale.

Domani, giovedì 10 dicembre in occasione dell’apertura del Premio Arcaffè si potrà visitare (dalle ore 16 alle 19) a prezzo ridotto (2.50€) il Museo G. Fattori di Villa Mimbelli e, alle ore 18, la casa natale di Amedeo Modigliani (via Roma, 38). (Biglietto 4€).

Il  “Premio d’arte Arcaffe” sarà affiancato da una serie di iniziative culturali: conferenze a tema storico, artistico e letterario, corsi di cucina (naturalmente con il caffè protagonista), presentazioni di libri che si terranno, sempre alle  ore 18, nella stessa Sala degli Archi.

Il programma:
Giovedì 10 dicembre (ore 18)
Premio d’Arte Arcaffè – vernissage. Presentazioni, premiazione, aperitivo
Venerdì 11 dicembre
Dialogo aperto con Giacomo Romano, Gianni Schiavon, Giorgio Mandalis e Alice Barontini
I percorsi della pittura a Livorno dalla fine dell’800 ai giorni nostri
Sabato 12 dicembre
Caterina Biondi e Ermanno Volterrani presentano il libro: Gastone Biondi, Storia e segreti del ponce al “rumme”.
Mercoledì 16 dicembre
Giovanni Coialbu. Filiera del caffè. Come si sviluppa il percorso dal seme alla bevanda
Giovedì 17 dicembre
Giovanni Coialbu. Degustazione.  La degustazione del caffè da materia prima a espresso
Venerdì 18 dicembre
Chef Pierre Gaillet . Il Caffè in cucina. Lezione dimostrativa con preparazione di alcune ricette dolci e salate dove il caffè è ancora una volta protagonista.
Sabato 19 dicembre
Norberto Bau . Conferenza: Livorno e la sua costa nella pittura tra ‘800 e ‘900.
Domenica 20 dicembre

Premio d’Arte Arcaffè finissage

Si ricorda che nell’ambito del Premio, già dal 28 novembre scorso, 6 gallerie private cittadine (Galleria d’Arte Athena, Galleria Chiellini, Galleria 21, Guastalla Centro Arte, Le Stanze e Studio d’Arte dell’800) hanno aderito all’iniziativa con “Arte in Livorno” esponendo ciascuna al loro interno una mostra d’arte visitabile per tutto il mese di dicembre.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...