Inaugurazione ufficiale del nuovo S.E.F.A., centro di accoglienza notturna per i senza tetto

Fonte Comune di Livorno
s.e.f.aLunedì prossimo 11 gennaio, alleore 11.30, sarà inaugurato ufficialmente il nuovo  S.E.F.A. (Social Emergency First Aid), centro di accoglienza notturna per i senza fissa dimora, ubicato in via G.M Terreni (complesso della Gherardesca).

Già attivo dal 16 dicembre scorso, il S.E.F.A.  è in grado di accogliere fino a 24 ospiti, sia uomini che donne.

Al taglio del nastro sarà presente l’assessore al sociale e sanità Ina Dhimgjini insieme ad altre autorità istituzionali e religiose. Invitate alla cerimonia tutte le associazioni di volontariato cittadine.
L’assessore Dhimgjini coglierà l’occasione per illustrare i risultati degli ultimi provvedimenti adottati dalla Giunta Comunale in materia di politiche abitative.

La stampa è invitata all’inaugurazione
La struttura di pronta assistenza e accoglienza abitativa temporanea S.E.F.A. , attiva dal 2000, è stata ampliata e, dalla sede di via Pellegrini dove poteva accogliere solo 8 persone, è stata trasferita nella sede originaria degli ex Asili Notturni in via G.M. Terreni, in locali più ampi, in grado di accogliere un numero maggiore di ospiti:  complessivamente, come detto, 24 posti letto, più un letto per l’operatore. Nel corso  del 2015 si sono svolte, dopo i lavori di ristrutturazione, le procedure di gara di appalto per la gestione del servizio ed è risultata vincitrice ed aggiudicataria per 3 anni, a decorrere dal 1° dicembre scorso, la coop. Sociale Il Simbolo insieme ad SVS Livorno e la cooperativa Humanitas. Si ricorda che la realizzazione del nuovo SEFA  è stata possibile grazie al  finanziamento sul POR CReO – FESR 2007/2013 ottenuto dall’Amministrazione comunale  nell’ambito del PIUSS “Livorno città delle Opportunità” . La struttura è ubicata su due piani dotati entrambi di servizi completi, divisi per sesso, e servizi igienici dedicati ai disabili. Oltre ai locali notte, il nuovo SEFA è dotato anche di un ampio locale  cucina e soggiorno per consentire la preparazione e la consumazione della prima colazione. Gli ampi spazi ospitano anche  un locale adibito a sportello per l’ascolto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...