Settimana Velica Città di Livorno 2016: bilancio del primo week end di regate

Fonte Comune di Livorno

regata velica

Si è concluso ieri (25 aprile) il primo week end lungo di regate della Settimana Velica Città di Livorno 2016, che ha visto impegnate nelle acque cittadine circa 100 imbarcazioni. Dopo l’annullamento di sabato 23 della regata costiera per le imbarcazioni d’altura a seguito di una allerta per condizioni meteo avverse, nelle giornate di domenica e lunedì si sono invece regolarmente svolte tutte le gare in programma, caratterizzate da un fresco vento di maestrale.
In questi primi due giorni di regate, in acqua anche i regatanti diversamente abili delle classi 2.4 e Martin 16, che hanno dimostrato competenza, coraggio e grande passione per la vela, sfidando il forte vento.

I risultati definitivi dei primi giorni di gara

Tre i vincitori per la classe Laser:, nella categoria standar, organizzata dal Circolo Nautico Quercianella, il Livornese Stefano Carnevali; Tempesti Claretta del Circolo Nautico Livorno nella categoria radial e  Rizzi Lorenzo sempre del Circolo Nautico Livorno nella categoria 4.7.
Per la classe J24, organizzata dalla Lega Navale sez. di Livorno, ha vinto l’imbarcazione “La Superba”; invece per la classe IRC/ORC, organizzata dallo Yacht Club Livorno, prima al traguardo è stata l’imbarcazione “Giumat+2” un IMX 45 di proprietà del Livornese Trusendi Flavio Enrico.
Nelle classi 2.4 e Martin 16, regate organizzate dal Gruppo Assonautica di Livorno, si sono imposti rispettivamente Igor Macera e Mariagiulia Brotini entrambi del Gruppo Vela Assonautica Livorno.

Nella serata di domenica 24 si è inoltre svolta nello splendido scenario della Fortezza Vecchia, messa a disposizione dalla Autorità Portuale di Livorno, alla presenza delle Autorità Cittadine, la cerimonia di apertura della prima settimana Velica Città di Livorno.
Le prossime regate sono in calendario per il prossimo week end e sabato 30 aprile sempre in Fortezza Vecchia, alla presenza del Sindaco Nogarin, alle ore 18.30 si svolgerà l’incontro di chiusura della manifestazione con la premiazione alla carriera ad Alberto Fantini e Antonio Marrai.

Annunci

Tan, presentata la 30a edizione

Fonte Comune di Livorno 

Approfondimenti sul web:  www.trofeoaccademianavale.eu | www.tuttovela.it

tan2013

E’ con grande soddisfazione che siamo qui a presentare il Trofeo Accademia Navale e Città di Livorno – ha esordito il sindaco Cosimi in apertura della conferenza stampa che si è svolta a palazzo comunale per la presentazione dell’evento. “Perché presentare la 30^ edizione è davvero un traguardo importante in un momento di contingenza economica come questo. Ogni anno ci riproponiamo formule innovative ed ogni anno ci riusciamo; anche questa edizione riserverà  sorprese e manterrà il tradizionale livello sportivo e culturale che contraddistingue la manifestazione a livello internazionale”.

L’assessore al turismo e commercio Paola Bernardo ha sottolineato lo stretto legame che negli anni si è andato sempre più consolidando tra l’Accademia e la città. “Il Trofeo – ha detto – offre l’occasione per rendere più coordinati i servizi e rafforzare il legame tra pubblico e privato nel ventaglio delle  iniziative che potenziano l’ospitalità e l’offerta del territorio”.

La conferenza stampa ha visto la partecipazione  dell’Ammiraglio di Divisione dell’Accademia Navale Giuseppe Cavo Dragonedel presidente del Comitato Organizzatore del TAN, Capitano di Vascello Fabio Ceccolini e del  responsabile settore agonistico/sportivo del TAN,  Capitano di Fregata Raffaele Cerretini.

Sono state presentate le novità dell’edizione( a partire dalla diversa collocazione del Tuttovela collocato all’Approdo 75 del porto mediceo) i miglioramenti introdotti, e le tante sorprese “a mare” e “a terra” del trofeo, uno degli eventi velici più prestigiosi d’Europa.

La città per il Tan

Livorno infatti  anche quest’anno metterà in campo tutte le sue potenzialità per offrire il miglior soggiorno alle migliaia di visitatori e regatanti che giungeranno in città in occasione dell’evento velico. Offrirà innanzitutto il suo mare, dove ogni anno sventola la Bandiera Blu, ma poi arte, musica, teatro, cucina e bellezze naturali.

Dal 20 aprile al 1° maggio, dunque, non solo competizioni veliche ma tante iniziative per trascorrere un piacevole soggiorno nella città labronica che sarà imbandierata a festa, sia in centro (lungo la via Grande)  che per tutto il viale Italia.

Quest’anno saranno attivati 2 Punti Informazione: uno all’interno del Villaggio TuttoVela ( collocato per la prima volta all’Approdo 75 del porto mediceo) ed un secondo  presso il monumento ai Quattro Mori, in prossimità del servizio navetta (gratuito) di collegamento con il Villaggio TuttoVela.

Dal Villaggio TuttoVela partirà, come ogni anno, anche un servizio gratuito di bus navetta  che farà tappa invece ai musei, all’Accademia Navale ed all’Acquario ( nei giorni 20,21,25,27 e 28 aprile in orario 10-13 e 15-19 con partenze ogni 20 minuti).

Programmati nel periodo del trofeo straordinari percorsi in battello lungo i canali medicei e visite guidate alla casa Amedeo Modigliani di via Roma. Visite guidate anche nel porto di Livorno e all’interno dei Cantieri Benetti e Lusben con l’iniziativa Porto Aperto.

Il museo di Villa Mimbelli sarà aperto tutti i giorni nell’orario consueto (10-12 e 16-19) anche il 25 aprile ed il 1° maggio, con la sua ricca collezione e di opere ottocentesche tra cui le grandi tele di Giovanni Fattori a cui il museo è dedicato. Per chi invece è amante dell’arte contemporanea, Gianfranco Baruchello eVittorio Corsini. Il primo è visibile fino al 15 giugno nella mostra “Perdita di qualità/Perdita di identità” organizzata presso l’associazione culturale CArico Massimo  (via della Cinta Esterna 48), mentre Vittorio Corsini dal 28 aprile al 19 maggio sarà in Fortezza Nuova con un doppio intervento : “Incipit Vita Nova”, un’opera di arte pubblica in spazio urbano. E per chi si troverà nei giorni del Tan a passare per le vie del centro, un’altra esposizione artistica,“La Meglio Gioventù”: dipinti, pannelli espositivi, installazioni,  realizzati da giovani artisti livornesi, saranno esposti nelle vetrine dei negozi in una sorta di mostra itinerante. Nei negozi di Via Grande saranno esposti anche gli elaborati artistici dei ragazzi che hanno partecipato al concorso “Il Mare, le Vele”: disegni, pitture, foto artistiche, lavori grafici.

Da non perdere poi Luciano Ciriello. Con gli occhi di un fotoreporter, mostra fotografica allestita alla Biblioteca Labronica “F.D.Guerrazzi” di Villa Fabbricotti (fino all’11 maggio) che offre oltre cento scatti in bianco e nero  su vicende e fatti della città dall’immediato dopoguerra.

Per gli amanti della musica la città offrirà tantissime occasioni di ascolto.

Al PalaLivorno di Porta a Terra, domenica 28 aprile, Zucchero Fornaciari in concerto. Il re del soul aprirà il tour 2013 “La Sesion Cubana”, proprio nella città labronica per poi toccare le principali capitali europee.

E nel prestigioso teatro della città, il Teatro Goldoni, serata di Gala del XXX Trofeo il 27 aprile con uno spettacolo di danza : “ Amedeo Modigliani.Le Cariatidi – la Genesi” in occasione della Giornata Mondiale della Danza.

Mentre l’altrettanto prestigioso Istituto Musicale Pietro Mascagni proporrà il 21 aprile il concerto del Duo Mokuso nell’ambito della IX rassegna di musica da camera “Pietro Nardini”.

Per il secondo anno consecutivo Livorno  sarà di nuovo in prima linea per l’Unesco International Jazz Day 2013 con concerti, conferenze e mostre sul più spettacolare fenomeno musicale dell’ultimo secolo. Gli appuntamenti inizieranno già dal 22 aprile (presso l’Istituto P.Mascagni) per poi passare nelle serate successive in gallerie, enoteche e ristoranti della città. L’evento principale  si svolgerà il 30 aprile al Teatro  delle Commedie di via G.M.Terreni con una grande Jam Session che vedrà sul palco l’esibizione di decine di musicisti.

E sempre il Teatro delle Commedie proporrà in tutto il periodo del Tan un cartellone invidiabile con spettacoli teatrali, proiezioni cortometraggi, reading e installazioni interattive. Da segnalare il 26/27 e 28 aprile  “FI-PI-LI Horror festival 2013” (2°edizione), Festival cinematografico, letterario e teatrale dedicato a tutte le sfumature della paura. Ospite d’eccezione il 28 aprile , il maestro dell’horror italiano Dario Argento.

In concomitanza con il Trofeo l’Acquario di Livorno sarà aperto per tutti i giorni della manifestazione dal lunedì al venerdì con orario 10-18; il sabato, la domenica ed i festivi con orario 10-19. Visitando la struttura, il pubblico avrà la possibilità di ammirare le bellezze del mare e scoprirne le curiosità nelle 32 vasche  espositive che ospitano oltre 1700 animali di 300 specie diverse.

Nei locali attigui all’Acquario, il Surfer Joe’s Diner proporrà dal 25 aprile al 1°maggio la seconda edizione del Surfer Joe Guitar Rumble, la più grande esposizione di chitarre a marchi Fender (da collezioni private) mai fatta in Italia con esemplari che risalgono al ’51.

Al  Museo di Storia Naturale del Mediterraneo ( dal 6 aprile fino al 14 giugno) la mostra “Wild & the City”, dedicata al fenomeno dell’inurbamento degli animali selvatici, propone la ricostruzione di ambienti realistici utilizzando  esemplari di animali che fanno parte delle estese collezioni del Museo e solitamente non esposti.

Per la valorizzazione  invece dei prodotti del mare, il pesce, una curiosa iniziativa  promossa da Slow Food “ Dall’Orto al Mare” in collaborazione con la Provincia , il Comune e l’ufficio Scolastico Provinciale. Il 23 aprile  numerose scolaresche avranno modo di vistare il Museo di storia Naturale  alla ricerca di balene, delfini e pesci del nostro Mediterraneo per poi passare all’Acquario , al Mercato Centrale per assistere alla lavorazione delle acciughe infine al mercato del Pesce dove si svolgerà una vera e propria asta a loro dedicata.

Non mancheranno in periodo del Tan mercatini e manifestazioni musicali in piazza. Il 25 aprile sul viale Italia ( di fronte Hotel Palazzo) si svolgerà ilMercatino Arti e Mestieri e sempre il 25 aprile , Estate in Piazza 2013, manifestazione musicale in piazza Mazzini. Dal 26 al 28 aprile in via della MadonnaMercatino dell’artigianato, collezionismo, arti e mestieri.

> Vela, al via il Trofeo Accademia Navale

Fonte: Ufficio Stampa TAN

Con il taglio del nastro del villaggio Tuttovela, al Molo Mediceo, sono partiti gli eventi della 29^ edizione del Trofeo Accademia Navale e Città di Livorno. Non si sono svolte, invece, le regate in programma nelle classi Dinghy (Circolo Nautico Livorno) e O’Pen Bic (Circolo Velico Antignano) causa le avverse condizioni meteomarine.

Insieme al Comandante dell’Accademia Navale Ammiraglio di Divisione Giuseppe Cavo Dragone, erano presenti all’inaugurazione del villaggio erano presenti l’assessore comunale al Patrimonio, Turismo e Commercio, Paola Bernardo, il Presidente della Provincia di Livorno Giorgio Kutufà e le principali autorità militari del presidio di Livorno.
Una giornata senza regate ma che non ha disilluso: regatanti, appassionati di vela e curiosi hanno appagato il loro interesse proprio tra i 120 stand allestiti nei circa 6000 mq del villaggio TUTTOVELA al porto mediceo.

Tra i più gettonati, lo stand della Marina, quest’anno incentrato sul tema “La Marina Militare sul mare, sotto il mare e … nell’aria”, dove ci si è potuti misurare al simulatore di volo di un aereo dell’Aviazione Navale oppure vestire i panni di un operatore che dirige le fasi di decollo ed appontaggio di un aeromobile da una portaerei. Uguale attenzione è stata rivolta anche alle fasi storiche che hanno portato gli Incursori di Marina ai massimi livelli internazionali, ai primi scafandri e alle più moderne attrezzature subacquee.

Si è potuto ammirare da vicino Nave Italia, il più grande brigantino a vela del mondo, ormeggiato proprio all’interno del villaggio e visibile da tutti i visitatori. Intanto, allo stand dell’Ufficio Stampa del TAN sono stati consegnati i primi tagliandi che danno diritto a partecipare al concorso “Veleggia sulle Navi della Marina Militare”, l’iniziativa coniata dalla 29^ edizione del Trofeo Accademia Navale e Città di Livorno a favore degli appassionati del mare e della vela che sognano di navigare a bordo delle navi a vela della Marina Militare, Orsa Maggiore, Corsaro II e Capricia.

Sarà possibile partecipare all’estrazione dei 15 posti messi in palio fino al 29. La lista dei tagliandi vincitori sarà pubblicata per tempo sul sito del TAN (www.trofeoaccademianavale.eu) ed i relativi titolari saranno contattati al recapito telefonico fornito.

Domani, condizioni meteo permettendo, scenderanno in acqua cinque classi: le tanto attese IRC, ORC e X-35 (start ore 11), Dinghy al Circolo Nautico Livorno e O’Pen Bic al Circolo Velico Antignano (ore 10). I dati forniti dal servizio Epson, partner del TAN, riportano venti moderati sudoccidentali e mare mosso.

In questa giornata iniziale del TAN, l’Accademia Navale e tutti coloro che collaborano con il TAN si uniscono al cordoglio per la scomparsa del Tenente di Vascello Vincenzo SIMONINI, deceduto giovedì scorso durante un’esercitazione di simulazione di ammaraggio nella piscina della stazione elicotteri di Luni (La Spezia).

Sul sito web del Trofeo Accademia Navale e Città di Livorno (www.trofeoaccademianavale.eu) sono disponibili tutte le news, le più belle immagini degli eventi ed i video.

Il Tan chiude con numeri record, vince la Turchia

Di Tony Faini, www.costaovest.info

Trecento imbarcazioni in gara, oltre mille atleti impegnati, con la partecipazione di accademie navali provenienti da tutto il mondo, oltre 100 mila persone che al Porto mediceo hanno visitato il villaggio Tuttovela. Con questo bilancio si è chiuso oggi, domenica 17 aprile, il 28esimo Tan, il trofeo Accademia navale e Città di Livorno, regata internazionale di vela.

L’ultima giornata della manifestazione, durata dieci giorni, ha preso avvio in mattinata con le sfilata delle navi a vela della Marina militare italiana e delle imbarcazioni storiche davanti alla Terrazza Mascagni e il lancio dei paracadutisti del Comsubin della Marina. Nel pomeriggio, invece, sono stati premiati decine di atleti di diverse categorie e classi. Tra le accademie di tutto il mondo venute a sfidarsi a vincere è stato l’equipaggio della Turchia davanti a Slovenia e Emirati Arabi Uniti.

Hanno spiegato gli organizzatori a fine manifestazione: “Ad impreziosire ulteriormente la qualità sportiva del Tan la partecipazione di atleti di livello internazionale Paolo Cian, Gabriele Bruni, Andrea Trani e Gianfranco Noè”. E il comandante dell’Accademia, Pierluigi Rosati, durante la cerimonia di chiusura ha detto: “A tutti coloro che hanno contribuito all’organizzazione dico come si dice con un termine della Marina militare, bravo zulu, cioè missione compiuta”.

Tan, le iniziative per il Weekend

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Livorno

BUS NAVETTA

In occasione del 28°Trofeo Accademia Navale e Città di Livorno, anche per il prossimo weekend, il Comune di Livorno ha istituito un servizio di bus navetta gratuito che dal porto mediceo accompagna i turisti ai musei e ai vari luoghi d’interesse.  Il bus farà tappa al punto Info di via Cogorano, quindi al Museo di Storia Naturale (via Roma), all’Accademia Navale (viale  Italia) , al museo “G.Fattori” di Villa Mimbelli (via San Jacopo in Acquaviva) e alla Terrazza Mascagni con il nuovo Acquario di Livorno. Il servizio sarà effettuato sabato 16 e domenica 17 aprile in orario 10/13 e 15/19. Partenza ogni 30 minuti.

MUSEO “FATTORI” di VILLA MIMBELLI

Oltre alla visita del percorso museale che conta la preziosa collezione di G.Fattori (orario apertura 10-13 e 16-19), domenica 17 aprile Villa Mimbelli propone per i più piccoli “Una domenica al museo”, laboratorio ludico per stimolare la conoscenza dell’arte. L’iniziativa (gratuita) a cura della cooperativa Agave si svolge alle ore 16.30,  ed è una sorta di gioco a squadre dove i bambini sono invitati ad una stimolante ricerca del particolare in alcuni quadri della collezione civica. Iscrizioni coop. Agave 0586/897890.

Ai Granai di Villa Mimbelli mostra : Alfredo Muller, un ineffabile dandy dell’impressionismo. Orario 10-13 e 16-19.

BIBLIOTECA LABRONICA “F.D. GUERRAZZI”

Sabato 16 aprile dalle 8.30 alle 13.30 la biblioteca propone la mostra I “Mille” libri di G.Garibaldi,  curata dallo storico Marco Di Giovanni. Si tratta di un vasto corpus bibliografico di grande valore di proprietà della stessa biblioteca ( la raccolta ammonta a più di 1000 pezzi) che offre uno spaccato efficace e rappresentativo della vastità della fama dell’Eroe dei Due Mondi. Ingresso gratuito.

MERCATO CENTRALE

Il Mercato Centrale ospita fino al 30 aprile la mostra L’AltraLivorno, un percorso grafico che propone immagini della città particolarmente suggestive tanto da essere state immortalate in versi e brani di scrittori e poeti. Curata da AnnaLaura Bachini con il patrocinio del Comune di Livorno, la mostra offre un insolito itinerario poetico letterario della città lontano dalle consuete guide turistiche che riportano ristoranti, alberghi e monumenti. Si può visitare la mostra in orario di apertura del mercato (sabato mattina dalle ore 7 alle 13.30- la domenica il mercato è chiuso)  ma è possibile anche  fuori orario prenotando il Trekking Letterario con l’AltroBattello a cura di Amaranta Service.  Partendo dal Villaggio TuttoVela nel Porto mediceo, sabato 16 aprile alle ore 11 e alle ore 15.30 e domenica 17 aprile alle ore 10, lungo i canali medicei un battello ci condurrà ad un approdo insolito, il molo del Mercato delle Vettovaglie, da dove attraverso le cantine sotterranee si potrà  arrivare nei saloni del mercato, visitare la mostra, e scoprire i tanti aspetti del mercato, dal punto di vista del cibo, le contaminazioni sefardite, greche, arabe, dell’architettura che qui coniuga il bello e l’utile, dei personaggi.

Per informazioni e prenotazioni telefonare ad Amaranta  Service 3208887044 o recarsi al punto TuttoVela all’interno del Villaggio Velico.

CASA MODIGLIANI

In occasione del TAN sono state riaperte  le porte della casa natale di Amedeo Modigliani. La casa situata in via Roma 38  conserva intatto il fascino di una casa della ricca borghesia di fine 800. Attraverso un percorso fatto di documenti, foto, lettere, riproduzioni , potremo ripercorrere la vita del grande artista livornese dalla sua nascita fino alla morte prematura. Nel ricco percorso museale sono esposte foto di Modigliani, dei suoi familiari, pagine tratte dal diario di sua madre Eugenia Garsin, lettere, attestati, documenti, cartoline di Livorno in modo da aiutare il visitatore a conoscere più da vicino un grande livornese. La casa che conserva i vecchi pavimenti, i vecchi infissi, il lavello originale in pietra, ospita in un salone una serie di opere di artisti contemporanei  ispirate, proprio all’estetica  di Amedeo Modigliani. Tra questi artisti, che hanno voluto omaggiare la casa natale di Modigliani  ci sono Baj, Peruzzi,Rotella,Marchegiani, Madiai, De Rosa e tanti altri.

La casa è aperta dal 9 al 17 aprile tutti i giorni dalle ore 16.00 alle ore 20.00, con visita guidata ogni ora. Il sabato l’orario è prolungato fino alle 22.00.

Per informazioni : villaggio velico,  o coop. Amaranta cell 3208887044.

SABATO 16 APRILE .

Ore 16 . Architetture celesti

Apertura straordinaria e visita guidata alla Chiesa di Santa Caterina. Punto di ritrovo: Piazza dei Domenicani

Apertura straordinaria e visita guidata alla Chiesa di San Ferdinando. Punto di ritrovo: Piazza del Luogo Pio

Ore 16 Speciale 150 anni – L’Italia s’è desta – Punto di ritrovo: monumento 4 mori

Tour in pullman alla scoperta delle tracce e dei segni del Risorgimento a  Livorno.

Ore 17.00 . Fortezza Vecchia

Apertura straordinaria e visita guidata alla Fortezza Vecchia – Punto di ritrovo: Ingresso Fortezza Vecchia

DOMENICA 17 APRILE

Ore 10 . Trekking Salmastro

Trekking urbano sul lungomare di Livorno – Punto di ritrovo: Villaggio Velico

Ore 11.00 . Fortezza Vecchia

Apertura straordinaria e visita guidata alla Fortezza Vecchia – Punto di ritrovo: Ingresso Fortezza Vecchia

Ore 16 . Architetture celesti

Apertura straordinaria e visita guidata alla Chiesa di Santa Caterina. Punto di ritrovo: Piazza dei Domenicani

Apertura straordinaria e visita guidata alla Chiesa di San Ferdinando. Punto di ritrovo: Piazza del Luogo Pio

Ore 16 . La presenza ebraica a Livorno

Apertura straordinaria e visita guidata alla Sinagoga. Punto di ritrovo: Piazza Benamozegh

Apertura straordinaria e visita guidata al Cimitero ebraico. Punto di ritrovo: Viale Ippolito Nievo, 134

Ore 17.00 . Fortezza Vecchia

Apertura straordinaria e visita guidata alla Fortezza Vecchia. Punto di ritrovo: Ingresso Fortezza Vecchia

Organizzate da Amaranta Service info e prenotazioni 3208887044

Trofeo Accademia Navale, al via il Villaggio Tuttovela

Di Massimo Masiero, www.costaovest.info

Il villaggio Tuttovela, quartier generale del Comitato Organizzatore del 28° Trofeo Accademia Navale e Città di Livorno, Tan, è stato aperto stamani e sarà aperto al pubblico fino a domenica 17 aprile dalle 10 alle 22. In calendario grandi eventi, convegni, conferenze, mostre, iniziative di carattere sociale e culturale, momenti riservati ai più piccoli, serate di gala, spettacoli di cabaret, concerti e molto altro ancora, sempre con ingresso gratuito.

Quest’anno, su circa 5000 metri quadri di superficie coperta ci sono un centinaio di stand, due ristoranti e molte novità. il Punto Informazioni che permetterà anche di conoscere orari dei treni, voli e mezzi pubblici, acquistare a prezzi convenzionati pacchetti turistici giornalieri per visitare Livorno, la sua provincia, e le zone limitrofe. Nove Itinerari interessanti e coinvolgenti con partenza dal Villaggio Tuttovela.

Poi i grandi classici della tradizione del TAN, tutti nuovi nei contenuti, legati quest’anno alle due ricorrenze speciali: il 150° dell’Unità d’Italia e i 130 anni di fondazione dell’Accademia Navale. La mostra di modellismo navale è dedicata ai mezzi costruiti tra il 1861 e la seconda Guerra Mondiale è affiancata dalla mostra di cimeli storici. Gli stand della Marina, della Guardia Costiera e delle altre Forze Armate sono raggruppati in un unico padiglione.

Stand e mostre sono stati inaugurati alla presenza delle autorità civili e militari: l’assessore al Turismo del Comune di Livorno, Paola Bernardo, in rappresentanza del sindaco, il presidente della Provincia, Giorgio Kutufà, l’Ammiraglio comandante l’Accademia Navale, Pierluigi Rosati e il Direttore e Capo del Compartimento Marittimo di Livorno, Ammiraglio Ilarione Dell’Anna, il presidente della Camera di Commercio Roberto Nardi, il direttore interregionale delle Dogane di Toscana, Sardegna e Umbria Gianfranco Brosco. L’Andana degli Anelli si è andata affollando di imbarcazioni con le loro attrezzature in carbonio, gli scafi ipertecnologici, gli equipaggi con tenute da America’s Cup. E poi le vele d’altura delle classi IRC, ORC e X-35, tre delle 14 ammesse al TAN, che si preparano per le regate di sabato 9 aprile, quando prenderanno il via le competizioni veliche. Il numero di iscrizioni promette una partecipazione superiore alle edizioni passate.

La cerimonia ufficiale di apertura del 28° TAN si terrà sabato 9 aprile alle 17.30 in Accademia Navale e avrà come cornice lo schieramento delle supercar del Lamborghini Club Italia che saranno esposte dalle 15 nel piazzale dell’istituto. Per l’occasione, l’Accademia sarà aperta al pubblico, con ingresso libero.

Sabato 9 aprile saranno inaugurate le mostre in Accademia: alle 10 quella dei pittori di Marina, quella fotografica “Vele d’Acciaio” dedicata alla costruzione di sommergibili nei cantieri di Livorno e La Spezia, dei cimeli risorgimentali, dei disegni dei vincitori del concorso “Il Mare, le Vele” organizzato con Il Tirreno e le migliori produzioni di artisti e artigiani di Livorno e dintorni.

L’Accademia rimarrà aperta al pubblico fino al 17 aprile dalle 10.30 alle 12 e dalle 15 alle 18. Annullo postale per gli appassionati di filatelia ed a ricordo del Tan, del 150° anniversario dell’Unità d’Italia e dei 130 anni dell’Accademia navale al villaggio Tuttovela, di questo anno speciale: dalle 14 alle 20. Sul sito web del Trofeo Accademia Navale e Città di Livorno (www.trofeoaccademianavale.eu ) e su quello del Villaggio Tuttovela (www.tuttovela.it) sono disponibili gli aggiornamenti sul Trofeo: programma, regate e manifestazioni. È possibile scaricare le immagini ed i video più significativi.

Vela, presentato a Genova il Tan 2011

Di Ercole De Santi, www.costaovest.info

Si pensa che equipaggi di oltre venti marine militari del mondo parteciperanno alla 28esima edizione del Tan, il trofeo Accademia navale e Città di Livorno, che si svolgerà nelle acque antistanti la città dei Quattro mori dal 9 al 17 aprile 2011. Il trofeo ha ricevuto il patrocinio del presidente della Repubblica italiana, Giorgio Napolitano.

Sarà l’occasione per festeggiare il 150esimo anniversario dall’unità d’Italia, il 130esimo dalla fondazione dell’Accademia navale di Livorno e l’80esimo della nave scuola Vespucci, il veliero della Marina militare italiana. L’evento è stato presentato questa mattina, mercoledì 6 settembre, al Salone nautico internazionale di Genova dal comandante dell’Accademia navale, ammiraglio Pierluigi Rosati, dall’assessore del Comune di Livorno, Paola Bernardo, e dal capo di gabinetto della Provincia di Livorno, Luca Lischi.

Tra le marine che hanno preannunciato la loro partecipazione, oltre naturalmente a quella italiana, vi sono Brasile, Venezuela ed India. Gli equipaggi sfileranno in corteo per le strade di Livorno fino a Palazzo Civico, sede del Comune. Sarà inoltre allestita la consueta area espositiva Tuttovela, che ha visto più di 100 mila visitatori nella passata edizione, e in più il trofeo avrà numerosi eventi collaterali di carattere sociale, culturale e turistico